Utente 335XXX
Salve sono rimasta bloccata con la schiena a seguito di uno strappo che ho avuto tirando su la nonna dal letto e sicuramente coseguenza anche di colpo di freddo. Ho tutta la parte destra dolorante costole e gabbia toracica sotto la mammella destra fino a girare dietro la schiena ho un blocco che non mi permette manco di respirare bene ne di tossire tutto questo da ormai 5 giorni, ho fatto quattro punture di urbason 20mg sotto prescrizione del medico curante, ho applicato la pomata momendol e sono due giorni che assumo voltaren 100mg compresse a rilascio prolungato che ho deciso di smettere di prendere subito perchè sono alla ricerca di una gravidanza ormai da 2 anni che ancora non arriva quindi ho paura di prendere troppi farmaci. Siccome non è la prima volta che rimango bloccata con le schiena volevo qualche consiglio anche sull'assunzione di farmaci che non infieriscono sulla fertilità. Vi ringrazio per l'attenzione e vi saluto cordialmente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Per consigliare terapie bisogna prima aver fatto la diagnosi. Si faccia visitare da un ortopedico o un medico fisiatra, possibilmente prima di restare incinta sia per poter fare una radiografia se lo specialista la riterrà necessaria sia per sapere come affrontare la possibile recrudescenza del dolore durante la gravidanza.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Caro dottore la ringrazio in anticipo per l'attenzione che mi ha dato. Seguirò il suo cosiglio facendo una visita acccurata con un ortopedico. Grazie ancora
Cordiali saluti