Utente 335XXX
Buon giorno dottori,è un pò di tempo che mio figlio ha dei problemi ai testicoli e al pene circa 2 anni fa dice che mentre era duro lui l'ha spinto giù con forza e ha sentito un colpetto lui non ci ha dato molto peso ora da poco tempo mi ha deto che quando si lava poco dopo è appicicoso e come se fossero perdite maleodoranti,gli fa male sopra al pene dove ci sono i peli a volte a destra a volte a sinistra e a volte al centro e anche sulla punta del pene,e dice che non si gli indurisce più,poi sotto ha un nervo rosso che fa fino ai testicoli,e diche che ha i testicoli duri e ingrossati e quando li tocca forte gli fanno male,lui ha 13 anni cosa potrebbe essere?come devo fare?anche quando non aveva questi problemi due anni fa quando gli si eregeva era curvo era duro ma curvo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

tutti i problemi lamentati da suo figlio necessitano di una attenta ed approfondita valutazione da parte di un esperto andrologo di fiducia.

Da quello che ci racconta si può pensare a sintomi legati a postumi traumatici o di natura infiammatoria ma, le ripeto, da questa postazione poco di preciso le possiamo dire.

Fatta la valutazione andrologica comunque poi mi aggiorni.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore ma non è nulla di grave?mio figlio soffre d'ansia
[#3] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
ha i testicoli duri e ingrossati e quando li tocca forte gli fanno male
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

il consiglio, da questa postazione, rimane sempre quello di consultare un bravo ed esperto andrologo.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
L'appuntamento urologico lo ho il 6 marzo per ora mi hanno detto che potrebbe essere Varicocele ma si ingrossano pure i testicoli ?
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!

A volte può succedere che si abbia questa sensazione ma ora consulti il suo urologo di riferimento e poi ci riaggiorni.

Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dottore,

Dice che lo scroto essendo piccolo e i testicoli essendo grandi gli danno fastidio...se li sente duri...ora deve andare a fare un'ecografia si può capire tutte le patologie?
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quasi tutte, assieme ad una attenta valutazione urologica o andrologica.

Cordiali saluti.
[#9] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Ok,ecografia testicolare fatta non risulta nnt,nemmeno varicocele mi hanno detto che potrebbe essere lo sviluppo che da dei dolori però svilupandosi i testicoli pesano leggermente di piu e sn leggermente piu duri?
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

le indicazioni ricevute, per suo figlio, sono condivisibili, le segua.

Ancora cordiali saluti.
[#11] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Ok,grazie mille mi potrebbe dire però se con lo sviluppo i testicoli diventano piu duri ?e piu grossi?
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo con lo sviluppo i testicoli aumentano di volume; sul diventare "più duro" invece, da questa postazione, non le posso confermare nulla sul reale ed effettivo significato che questo aggettivo ha.

Ancora un cordiale saluto.
[#13] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta,io ho fatto analisi del sangue,analisi urine,ecografia testicolare...non risulta nnt...posso stare tranquilla?

Cordiali Saluti.
[#14] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Mi hanno detto che se c'era un tumore si capiva dall'ecografia è vero?
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, una precisa valutazione ecografia è estremamente utile ed importante nella diagnosi di un sospetto tumore testicolare.

Ancora cordiali saluti.
[#16] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Ok,prima di fare l'esame glie l'ha pure detto mia figlio..ha controllato destro e sinistro sopra e sotto...non risulta nnt...però sull'indurimento dei testicoli non so cosa potrebbe essere mi hanno detto che con lo sviluppo diventano anche più consistenti ma più duri non lo so ...cosa mi saprebbe dire?

Cordiali saluti.
[#17] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

le so dire quello che le ho già scritto: "... con lo sviluppo i testicoli aumentano di volume ma sul diventare "più duro", da questa postazione, non le posso confermare nulla sul reale ed effettivo significato che a questo aggettivo lei da."

Ancora un cordiale saluto.
[#18] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore,


Ma ci potrebbe essere anche qualche infiammazione che li fa diventare '' piu duri''


Cordiali saluti.
[#19] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
?
[#20] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Ha il testicolo sinistro più grande del destro...è normale?mi hanno detto che il 65% degli uomini lo ha cosi...ma lui ha 13 anni...?
[#21] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da qui, le ripeto, poco di preciso le possiamo dire; non si perde in inutili ed ansiose considerazioni cliniche e senta ora in diretta un bravo andrologo.

Ancora cordiali saluti.
[#22] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Per ora mi hanno detto di andare da un urologo il 6 marzo esperto dottore che viene dall'ospedale di firenze Meyer ...poi sarà lui a dirmi se anadre da un andrologo giusto?

Ancora cordiali saluti.
[#23] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo!
[#24] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Per quanto riguarda il pene?dice che gli fa male sopra dove ci sono i peli a volte a destra/sinistra/centro potrebbe essere il nervo pudendo o cosa?poi tipo ha dei dolori acuti sia al pene che ai testicoli ...forti durano 5 secondi e vanno via...cosa mi saprebbe dire?

Cordiali saluti.
[#25] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senza alcuna valutazione clinica diretta purtroppo non le posso dire nulla di preciso e corretto.
[#26] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Mi potrebbe dire cosa potrebbe essere?
[#27] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
è normale che quando stringe i testicoli gli fa male i reni sui fianchi?
[#28] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile mamma molto ansiosa,

come penso anche da lei intuito, no non è normale.

Ancora cordiali saluti.
[#29] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore,
Non gli fanno male i reni ma dove ci sono i fianchi...non so...nn è dolore sente qualcosa sia a destra che a sinistra quando stringe i testicoli...
[#30] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da qui, le ripeto, con questi sintomi, poco di preciso le possiamo dire; non si perda in inutili ed ansiose considerazioni cliniche e senta ora in diretta un bravo andrologo.

Ancora cordiali saluti.
[#31] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore ma dentro allo scroto ci sono delle ghiandoline lunghe?o sono i tubetti che arrivano?
[#32] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dentro allo scroto ci sono parecchie strutture anatomiche ma non sono di facile valutazione, con una semplice palpazione esterna, soprattutto per chi non è laureato in medicina e chirurgia.