Utente 331XXX
Buongiorno,

da qualche giorno avverto solo alla sera quando mi sdraio sul letto o sul divano come uno sfarfallio al cuore, una piccola vibrazione che dura pochi secondi e si ripete per 5 - 6 volte circa. Sono incinta nell'undicesima settimana, prima non mi era mai capitato se non qualche mese fa una o due volte per una volta solo durante la serata.
La pressione è di solito 100/70 e i battiti 70-80. HO fatto l'ecg ieri e il risultato è:

Ritmo sinusale. Asse Qrs intermedio, Intervallo PQ normale. QRS nella norma. ST-T nei limiti di norma. FC: 94 bpm PR: 155 ms QRS: 88 ms QT: 350 ms QTc: 437 ms

Il mio medico dice che non c'è nulla che non va mentre la ginecola vuole che indaghi ancora.

Cosa mi consigliate?

Con la prima gravidanza non ho avuto problemi se non un rialzo pressorio della minima (intorno ai 95) nei 15 gg sucessivi al parto poi rientrato.
Di norma sono in cura per ipercolesterolemia familiare, prendo Torvast 10 ora sospeso. Ho fatto l'anno scorso Ecg ed ecocadrio ed era tutto a posto.
Gli esami del sangue prescrittimi per la gravidanza sono ok.
Cosa mi consiglia?
Ultima domanda. MIa nonna soffriva di fibrillazione atriale ed è poi deceduta per un ictus: le extrasistoli possono essere anticipazione di una futura fibrillazione?

Grazie del tempo dedicatomi.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le sue extraistoli dovrebbero essere benigne e faciltate dalle modifiche anatomiche della gravidanza. Per confermare quello che le dico, se non l'ha già fatto, può fare un ecocardiogramma.
Saluti cordiali
[#2] dopo  


dal 2014
Grazie dottore, in settimana farò l'ecocardio. L'avevo fatto due anni fa ed era tutto a posto comunque lo ripeterò. Nel frattempo volevo dirle cosa mi sta capitando: le sensazioni di scossette che avvertivo la sera al cuore ora nel le ho più ma in compenso sento spesso il battito del mio cuore senza toccarmi il polso, non ho tachicardia, ho solo la fastidiosa percezione e spesso è associato a sensazione di difficoltà a prendere il respiro. Cosa può essere? Si capirà dalL'ecocardio o servono poi altri esami?

E per quanti riguarda la fibrillazione di cui le ho scritto?

Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'eco serve solo per confermare che il suo cuore è sano e che quindi le extrasistoli (la probabile cause dei sintomi che riporta) siano benigne....Per la fibrillazione, cara signora, non ho la "palla magica" per vedere il futuro e lei non si fasci la testa prima di rompersela..... è possibile che la sviluppi in futuro, ma indipendentemente dal presente......del resto come è possibile che lei diventi ipertesa poichè ha una predisposizione rappresentata dalla dislipidemia familiare, ma il consiglio che le dò è di pensare al presente e di tranquillizzarsi per evitare che la sua ansia possa dare problemi alla sua gravidanza.
Saluti
[#4] dopo  


dal 2014
Grazie dottore! Ho fatto l'eco cardiogramma ed è tutto a posto, mi hanno consigliato un integratore di magnesio e potassio!

Saluti
[#5] dopo  


dal 2014
Buonasera dottore,

Scusi se la disturbo ancora. Ho preso polase per una decina di giorni e la situazione era decisamente migliorata, solo una o due extrasistoli durante il periodo. La mia ginecologa mi ha poi detto di provare a sospenderlo ed è una quindicina di giorni circa che non lo prendo più. Alla sera mi capita di nuovo di avere delle extrasistoli, solo alla sera quando mi sdraio sul letto o sul divano ma non ho più il senso di fatica a prendere il respiro, affanno e cardiopalmo che avevo prima...solo lo sfarfallio seguito da un colpetto di tosse che mi viene naturale fare.
Chiedo: devo approfondire ancora o secondo lei e' legato solo alla gravidanza? (Ecocardio ed ECG a posto) Se fosse dovuto alla gestazione sarebbe per una carenza di magnesio e potassio o sono gli ormoni? Tra l'altro ogni giorno mangio una manciata di frutta secca pensando che serva a integrare ma a questo punto dubito!!

La ringrazio!
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il Polase che ha assunto non serve a nulla nei riguardi dell'extrasistolia (se si è ridotta è indipendentemente dall'utilizzo del farmaco o forse per un effetto placebo). Le confermo quanto già detto in precedenza. Lei stà inutilmente innescando dei meccanismi ansiogeni.
Saluti
[#7] dopo  


dal 2014
Grazie di avermi risposto ma onestamente non capisco perchè mi parla di meccanismo ansiogeno. Le ho solo chiesto se le extrasistoli che si presentano in gravidanza poi vanno via una volta partorito e le ho chiesto del Polase in quato consigliatomi da un suo collega cardiologo. Cosa c'entra l'ansia scusi?

Io le avverto da quando sono incinta, non sono stressata, non ho problemi ...volevo solo qualche approfondimento ma vedo che in generale i medici attribuiscono all'ansia molti sintomi.

Grazie comunque del tempo che mi ha dedicato.

Saluti
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il mio era un consiglio nel suo interesse....faccia un pò lei