Utente 282XXX
salve, ieri mattina ho effettuato uno sforzo eccessivo e intenso ed ero anche molto nervoso, praticamente ho dovuto portare in salita con una carriola quasi 50 kg!!! quando ho terminato lo sforzo durato circa 2-3 minuti ho cominciato a farmi venire quasi il panico, sentivo il cuore in testa e affanno pesante, mi sono dovuto passare un po di acqua calda sul polso ed è passato in 5-10 minuti quella brutta sensazione di tachicardia, capisco che lo sforzo è stato eccessivo in quel momento ma sono un tipo abituato al movimento anche per il lavoro che faccio, scusi la domanda che può sembrare ignorante ma secondo Lei ci potrebbe essere stato un cambiamento nel muscolo cardiaco dopo uno sforzo breve ma intenso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No nessun cambiamento.
È solo uno sforzo eccessivo per le sue forze
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la Sua risposta Egregio Dottore, ultimamente sono anche più nervoso del solito quindi credo che anche il fattore nervoso ha influenzato oltre allo sforzo e che mi sono messo paura perchè per farmi venire l'affanno e una forte tachicardia devo fare le scale a correre diverse volte