Utente 729XXX
Buon giorno, un problema, nel gennaio 2006 masticando un pezzo di focaccia mi si è rigonfiato il viso accanto all'orecchio dx, mi sono recata la prontosoccorso allarmata e...questa è la mia storia
DIAGNOSI 1: parotite o calcoli salivari
CURA 1: antibiotici per curare sospetta parotite
ESITO 1: NESSUNO
Nel frattempo il gonfiore è sceso sotto la mandibola, all'atezza della parotide
Ho eseguito poi radiografie/scialografia ed ecografia per cercare i secondi sospettati, i calcoli, ma non si è trovato nulla se non una forma atipica dei condotti salivari che risultano frastagliati.
Esami del sangue e visite specialistiche, cure di antibiotici (amoxicillina e rovamicina in primis)...salto questi passaggi perchè troppo lunghi.

OGGI: dolore fortissimo allo zigomo fino all'orecchio e nel collo, indagini dal dentista, non ho carie, è il 4° giorno che assumo antibiotico (zimox) per sospetta infezione, ma il dolore non passa (soprattutto quando mi corico, la notte non dormo).
La domanda è: è possibile che i 2 eventi siano correlati?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Paulli
24% attività
0% attualità
0% socialità
LEGNANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Gent. utente, io personalmente prescriverei, se non ha già eseguita, una panoramica per escludere fatti dentari e/o articolari e poi una TC con mezzo di contrasto delle logge parotidee...cordialità
[#2] dopo  
Utente 729XXX

Iscritto dal 2008
HO GIA' ESEGUITO UNA PANORAMICA, NESSUN PROBLEMA AI DENTI, UNA SCIALOGRAFIA IN CUI SI VEDONO SOLO I CANALI FRASTAGLIATI E UN'ECOGRAFIA CHE DENOTA DEGLI INGROSSAMENTI ANOMALI.
HO FATTO GLI ESAMI DEL SANGUE DI ROUTINE GIOVEDI' E SONO REGOLARI, A PARTE GLI EOSINOFILI CHE PERO' STANNO NEL RANGE (SONO AL VALORE PIU' ALTO)E TRACCE DI EMOGLOBINA E LEUCOCITI NELLE URINE. ADDIRITTURA LA VES E' BASSA (10)