Utente 288XXX
Buongiorno, da pochi giorni, meno di una settimana, ho assunto tre pastiglie di Elazor per un problema intimo. Da circa 3 giorni percepisco una strana sensazione, che mi comporta una sorta di perdita di sensibilità ma soltanto superficiale, in quanto il tatto rimane e non ho altri problemi di questo tipo, e con essa un senso di disagio e di "allontanamento" da me stesso e dal mondo, non saprei spiegare chiaramente l'effetto. Inoltre una nausea diffusa nelle prime giornate di assunzione e fatica nell'addormentarmi per via di una sorta di compressione alla fronte che sovviene soltanto quando mi distendo. Posso avere sonno ed essere stanco, ma mi stendo per dormire e sento il mio cervello come 'troppo attivo' e non riesco ad addormentarmi, anzi il senso di compressione si amplofoca e sino a quando non mo rialzo permane. Può essere questo a causa dell'assunzione delle pillole (1 ogni 2 giorni), o i dosturbi sono dovuti ad altro? Grazie molte della vostra attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
seppur si verifichino raramente potrebbe trattarsi di effetti collaterali di elazor, se sospende la terapia dopo 4-5 giorni non dovrebbe accusare nessun disturbo