Utente 335XXX
Gentili dottori, vi espongo la mia situazione.

Sono un ragazzo di 22 anni e da questo inverno soffro la presenza di forfora sul cuoio capelluto oltre alla continua perdita di molti capelli.
La forfora si presenta anche a poche ore di distanza dall'ultimo lavaggio dello scalpo e non ho notato miglioramenti con l'uso di shampoo antiforfora quali il Bioscalin.
Ho provato anche a diminuire i lavaggi e, come tutt'ora faccio, ad utilizzare solo acqua e di tanto in tanto (ogni dieci giorni) uno shampoo leggero.

Oltre a questo, ho un paio di piccole e poco visibili zone arrossate e desquamate nella zona soppracigliare e sotto l'occhio sinistro.

Probabilmente chiederò consiglio al mio medico, nel frattempo vi chiedo se l'uso di uno shampoo con ketoconazolo potrebbe darmi sollievo. Questa domanda in relazione a una possibile dermatite seborroica.

Grazie

P.s: se questo può esservi di aiuto, ho notato che sotto luce ultravioletta questa forfora brilla.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
potrebbe certamente trattarsi di dermatite seborroica, ma , in accordo anche con la cronicita' e rcidive di questa malattia , e'il caso di fare la visita prima di iniziare terapie farmacologiche anche locali..
Cordialità