Utente 262XXX
Buongiorno, vorrei chiedere un consulto: ho 36 anni e da quando ne ho 12 soffro di extrasistoli. Le conosco bene e conosco la "reazione" del mio corpo, fino ad ora sono riuscita a gestirle senza farmaci perché erano piuttosto sporadiche,c'erano dei periodi dove ne avvertivo di più (10-20 al giorno per qualche settimana) e dei periodi dove stavo meglio. Ho fatto holter e cardiogrammi, eco e visite ma non sono mai riusciti a "prenderle", unica nota un lievissimo prolasso della mitrale. Ho già avuto una gravidanza 4 anni fa che non mi ha dato particolari problemi. Adesso sono al 5 mese di gravidanza, ma questa volta (già dal primo mese) la situazione è molto peggiorata. Avverto in continuo extrasistoli (100-150 al giorno), tutti i giorni spesso molto ravvicinate(sono le peggiori!!!!) e inoltre seguite da qualche secondo di tachicardia, il cuore inizia a battere come una mitraglietta....non mi ha mai fatto così.E' una cosa davvero debilitante..........Allora mi sono rivolta al medico che mi ha fatto rifare l'holter e finalmente sono riusciti a vederle:
battiti sopraventricolari singoli 5
battiti ventricolari singoli 96, coppie 1
RR più lungo 1,29 sec.
F.C. min 49, F.C. max 123, F:C. media 79
Commento: ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione. Conduzione A/V regolare. Rare extrasistoli ventricolari sporadiche, poliforme(nettissima prevalenza di una morfologia), una coppia. Non pause patologiche. Non alterazioni dinamiche diagnostiche della ripolarizzazione ventricolare.,
Ho preso appuntamento con il medico per fargli vedere i risultati,ma nel frattempo volevo chiedere alcune cose:
Sono p ericolose?
è possibile che la gravidanza sia il fattore scatenante di questo aumento i extrasistoli?
Se nel frattempo avessi preso un infezione (miocardite?) al cuore si sarebbe vista con l'holter e l'ecocardiogramma?
Ci sono farmaci (tipo betabloccanti) che si possono assumere in gravidanza?
Sono terrorizzata da questo peggioramento!!!!
Grazie a tutti per la gentile attenzione.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi....non ci sono motivi per ritenere non più benigne le sue extrasistoli. Avrà sicuramente fatto un ecocardiogramma su consiglio del suo ginecologo (se no, conviene farlo), ma quel che posso dirle è che la gravidanza crea modifiche funzionali ed anatomiche fisiologiche che facilitano le extrasistoli. L'ansia non aiuta il normale decorso della sua gravidanza e per questo è importante che lei sia serena.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille della sua gentile e veloce risposta, mi ha tranquillizzato...........
Grazie ancora!!!