Utente 100XXX
cari dottori da più parti si afferma in tutta "sicurezza" che la masturbazione reciproca non è fonte di contagio hiv, (lo confermano anche al numero verde)
tuttavia questa è la mia esperienza)
mi sono scambiato effusioni con donna da poco conosciuta (stato sierologico non conosciuto) lei si è toccata (masturbata) e poi ha masturbato me.
E' facile pensare che la sua mano che mi ha toccato fosse bagnata di muco.
in questo caso non può esserci contagio nel caso in cui lei lo fosse?
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
io distinguerei le possibilità teoriche da quelle reali , pratiche.
Certamente , se poniamo che la donna in questione fosse portatrice di qualche MST (es. sifilide ,HIV, etc) e tenendo chiaro che le secrezioni vaginali sono veicolo efficente per la tramissione, e pensano che in buona quantità abbiano raggiunto le sue mucose, dobbiamo pensare che lei si trovi in una situazione simile al rapporto genitogenitale .
E invece le probabilità sono così basse da essere minime , per le modalità stesse del trasporto e contatoo.
Non entri in ansia , però si protegga la prossima volta, se non conosce la patner.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta.
in prtica mi dice che il rischio è solo teorico!

nella pratica lei parla di probabilità bassa per modalità di trasporto e contatto,
potrebbe essere più preciso?
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Il rapporto sessuale presuppone un contatto particolare tra mucose ,prolungato,con un certo traumatismo ed una ambiente potenzialmente ad alta carica infettante .tutti fattori che decrescono notevolmente nei contatti mediati.
Questo anche per altre patologie infettanti (es.verruche , funghi , etc).
Per questo le dico che il rischio teorico c'è, ma il rischio pratico è veramente basso (non zero,, ma neppure la possibilità di essere investiti da un camion attraversando la strada domani è zero...)
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille sempre più chiaro allora da quel che mi dice e con quella modalità la si può così riassumere, io viaggio spesso in aereo, il rischio incidenti è molto improbabile ma non impossibile (come l'esempio che ha fatto lei del camion) per cui con quelle modalità l'infezione da hiv è molto improbabile seppur non impossibile sotto l'aspetto teorico.
giusto?
Grazie per la sua disponbibilità
ps
ma se per gli incidenti aerei ci sono casi documentati, con la masturbazione mediante quelle modalità ci sono casi riportati?
grazie
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Direi che è proprio così!
Non c'è una una vera casistica, almeno in studi controllati di mia conoscenza.
Cordialità