Utente 187XXX
gentilissimi dottori

Da qualche giorno a questa parte, sento di avere il testicolo destro leggermente ingrossato, camminando sento "tirare" nella zona inguinale. Non provo dolori allo scroto o al testicolo stesso e nemmeno a quello sinistro, non accuso nemmeno pesantezza dello scroto. Stando fermo, seduto o dormendo non avverto nulla di particolare.

Vi ringranzio davvero in anticipo per la vostra disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

in assenza di una sintomatologia ma sentendo solo ""tirare" nella zona inguinale" non mi allarmerei, ma terreimonitorata la situazione e nei prossimi giorni, se comunque avvertisse una sintomatologia provi in prima battuta a parlarne al suo medico che le indicherà se procedere con una visita specialistica.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
gentil.mo dottore, la ringrazio per la celerità nella risposta. Passati due giorni, sembra non comparire altra sintomatologia, un leggero fastidio ma appena percettibile che và e viene, non posso parlare certo di dolore. L'unica cosa è che il testicolo sicuramente anche al tatto è più grande del sinistro. Il mio medico di base sentito questa mattina telefonicamente (visita nel pomeriggio), mi ha detto che per mia tranquillità mi visiterebbe ma non prima della settimana prossima perché a lui sembrano esserci cause esterne (seduto da qualche, un intimo troppo stretto....) quindi da non destare preoccupazione. Io onestamente mi sento bene a parte il non poter fare a notare appunto questo ingrossamento. Spero non sia nulla di grave davvero, perché si parla anche di neoplasia al testicolo in genere.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

purtroppo da questa postazione non siamo in grado di darle ulteriori informazioni se non quella di farsi visitare dallo specialista.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Gentil.mo dottore, sono stato dal mio medico di base questa mattina per la visita, lui rimane sulla linea dell'origine "traumatica", ha escluso esplicitamente a priori qualunque patologia grave, altamete probabile secondo lui, che io abbia indossato un intimo che mi ha dato problemi.
Mi ha prescritto un'ecografia testicolare per "sospetto idrocele", nel frattempo mi ha prescritto anche 1 pillola al giorno di Fleboral 100 per 1 mese, come trattamento antinfiammatorio.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

proceda pure con l'ecografia e se poi servisse ci faccia sapere.-

cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
ECOTOMOGRAFIA TESTICOLARE

Entrambi i testicoli appaiono regolari per dimensione ed ecostruttura. A carico dell'epedidimo destro piccola formazione cistica del diametro di 6mm. Regolare epidimo sinistro.
Non versamento nel sacco scrotale.
Durante la manovra di valsalva non si apprezzano patologiciche ectasie venose dei funicoli spermatici nè impegni nei canali inguinali di anse intestinali.

risultato del 11.02.2014 . Ancora oggi ho fastidi al testicolo destro che si manifestano a volte con piccoli bruciori o piccoli dolori sicuramente sopportabili ma fastidiosi. Cosa è opportuno fare?
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

a questo punto solo con una visita diretta ed una valutazione del referto ecografico, lo specialista potrà darle i migliori consigli.

Un cordiale saluto