Utente 336XXX
Salve avevo una domanda riguardante questa sindrome.
Mi è stata diagnosticata la Sindrome di Brugada confermata con test alla flecaneide.
Ho una forma asintomatica e per ora non necessito di particolari curi purché io segua le indicazioni dei medici.
Mi hanno detto di evitare lo sport competitivo ma che posso farlo a livello amatoriale a regime controllato e sottocarico massimale.
La mia domanda è la seguente, un lavoro come magazziniere/spedizionere prevalentemente fisico, mi hanno detto che richiederà parecchio sforzo fisico, sotto pressione con orari abbastanza sfasati, anche notturni, interno ed esterno sotto varie intemperie, potrebbe andare ad instigare la mia sindrome al momento asintomatica?
Perchè di svegliare il can che dorme, come si dice, non mi parrebbe il caso.
Sto forse io esagerando la situazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore ci sono 3 differenti pattern ECG per la sindrome di Brugada e d'importanza diversa. Qual è il suo ?
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Allora da quello che mi ricordo mi è stata diagnosticata una Sindrome di tipo 2 con basso rischio.
Le uniche raccomandazioni, appunto, sono quelle che ho riportato sopra.