Utente 147XXX
Buongiorno.
Vi riporto l'esito dell'ECG:
TACHICARDIA SINUSOIDALE : 120 b/m
QT PROLUNGATO (QTc 515 ms)
Ipertrofia ventricolare.
-----
Prendo 3 compresse di Anafranil al giorno.
Sto in pericolo ?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le alterazioni dell' ECG descritte non sono preoccupanti; preocupante e' il suo marcato sovrappeso. Per cio che riguarda la sua frequenza cardica, se questa fosse confermata puo' essere indicata una terapia per ridurre la frequenza.
Ma la cosa fondamentale e' che riduca il peso corporeo.
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore vi ringrazione perchè ero fortemente in ansia.
Quando ho fatto l'ECG ero agitatissmo, potrebbe aver influenzato ? Il sovrappeso può influenzare il QT ? Purtroppo la consultazione di internet di chi non è dottor è il male principale, avendo letto che rispiavo morte improvvisa. Cmq sto a dieta e ho già perso 4 kg. Possono fare passeggiate o devo limitare li sforzi. Tenga presente che il cardiologo mi ha prescritto i betabloccanti.
Ultima cosa devo ridurre gli Anafranil ?
Grazie di CUORE.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Concordo con i beta bloccanti. FA benissimo a camminare. Non penso sia necessario ridurre l' Anafranil.
Le sconsiglio vivamente di rinfocolare le sue ansie consultando internet.
Arrivederci