Utente 336XXX
Salve dottori,
Sono una ragazza di 22 anni con wpw, ma non ho mai avuto disturbi per questo tipo di patologia, è asintomatica... Da 3 giorni avverto capogiri in continuazione, quando sono a riposo e quando cammino, a volte non li avverto.
Non ho influenza, o febbre in corso.. perciò mi sorge il dibbio se dovrei allarmarmi per via del wpw?.. non ho palpitazioni durante i capogiri..

Inoltre vorrei aggiungere, che prendo un multivitaminico da 2 settimane.
E inoltre i capogiri li ho da quando ho finito la cura per vaccino per allergia (sublinguale).

quali possono essere le possibili cause?

ringrazio anticipatamente tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' altamente probabile che i suoi sintomi non siano correlati al WPW. Ciononostante mi sembra di aver compreso che per il suo WPW lei non ha eseguito alcuna stratificazione adeguata sul rischio secondario.... Ebbene occorre che lei sappia che non è l'assenza di sintomi che esprime il basso rischio, anzi a volte può essere il contrario e per capire di cosa si stà parlando lei deve, a mio giudizio, eseguire uno studio elettrofisiologico intracavitario in un centro qualificato, perchè la validità dei risultati dell'indagine dipendono anche da come viene fatta.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Dottore la ringrazio per la vostra risposta,
io per il wpw feci l'ablazione a 19 anni, che purtroppo inizialmente sembrava fosse riuscita, ma dopo una settimana(o per la rigenerazione del tessuto, o per un altra via anomala presente) ritornai punto e accapo.. e i dottori mi consigliarono di non rischiare un altro intervento perchè la via anomala era troppo vicina al nodo del cuore.
Successivamente dopo 2 anni, feci un elettrocardiogramma dove risultava che il mio wpw era assente.. perciò le conclusioni è che il mio wpw non è solo asintomatico, ma anche ad alternanza.
Farò degli accertamenti per via dei capogiri,
la ringrazio per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
a questo punto e a mio giudizio occorre escludere che i suoi sintomi siano una conseguenza dell'intervento eseguito. Per questo faccia innanzitutto un Holter cardiaco delle 24 h (che però ha valore diagnostico solo se durante la registrazione ha i sintomi che riporta); differentemente è possibile prendere in considerazione uno studio elettrofisiologico intracavitario a scopo diagnostico.
Cordialmente