Utente 336XXX
Salve a tutti.

Sono un ragazzo di 20 anni. Da un po' di settimane ( esattamente non so quante ) ho riscontrato in prossimità del frenulo del glande delle strane crosticine bianche dure al tatto e rialzate rispetto alla pelle. Non sono fastidiose, non causano prurito, però un minimo di paura mi è venuta.

Per mancanza di tempo dovuta agli esami universitari ho rimandato la visita dall'andrologo e, nel frattempo, ho curato la mia igiene intima con un sapone a ph neutro.

Inizialmente sembrava risolversi il problema, ma poi non ho notato più nessun miglioramento e oggi in prossimità di queste macchioline si è presentata una piccola macchia di sangue secco. Un po' come quanto cade una crosticina dalla pelle.

So che tramite internet non si può dire molto, però prima di una settimana o due non avrò tempo per andare da un medico e un conforto, una vostra opinione sarebbero di grande aiuto.

Vi ringrazio per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
trovi il tempo di andare da un esperto collega. vedrà che le sarà utile.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
In settimana andrò dal medico.
Tra l'altro ho notato che il glande ha acquistato un colore più chiaro in prossimità del frenulo, quindi voglio controllare anche quest'altra anomalia.

La ringrazio per l'aiuto, Arrivederci.