Utente 221XXX

Gentili dottori,
da circa due giorni , dopo aver avvertito un forte calore alle gambe , si sono formate due macchie rosse simili a grosse punture di zanzara in ambedue le caviglie con prurito e dolore tale da non poter camminare; tutta la zona delle caviglie e dei piedi mi si è gonfiata e risulta arrossata . Inizialmente la zona era anche molto calda al tatto. Il mio dottore mi ha detto che c'è un infezione, forse dovuta alla puntura di qualche insetto e mi ha prescritto un antiobitico. La cosa che mi sembra strana è che l'insetto abbia colpito in modo simmetrico le due gambe. Non potrebbe trattarsi di flebite ?
A tutt'oggi il dolore è diminuito ma è rimasto il gonfiore e l'arrossamento. Dovendo affrontare , tra qualche giorno, un viaggio aereo di 12 ore , sono un po' preoccupata per il gonfiore e per l'eventuale possibilità che non sia solo una puntura di zanzara particolarmente settica.

Grazie e cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Purtroppo è impossibile dare una valutazione a distanza. I sintomi che riferisce meritano senz'altro una valutazione specialistica, anche in previsione dell'imminente viaggio aereo, di cui a ragione si preoccupa.
L'ipotesi della dermolinfangite non è escludibile (almeno a distanza): un sintomo importante e discriminante dalla flebite potrebbe essere il rialzo termico soprattutto se preceduto da brivido.