Utente 249XXX
Due settimane fa sono stato sottoposto a circoncisione,operazione andata bene e pelle rimasta a sufficienza anche nel ricoprire il glande. Lunedì scorso,ovvero a 1 settimana di distanza dall'intervento,il medico volle vedermi per cercare di capire se stava andando tutto bene ed infatti tutto procedeva nel migliore nei modi. Oggi,a 2 settimana dall'intervento, mi accorgo che,ad un lato del glande,dove hanno messo i punti di sutura non c'è proprio pelle e si vede un pezzettino di anello al glande bianco,senza pelle. A l'altro lato i punti si sono staccati,ma la ferita è aperta,però si forma sempre un liquido bianco sotto forma di collagene,mentre sotto il glande ancora ci sono i punti E' normale tutto ciò,ovvero punti tolti e ferita ancora aperta(con un liquido bianco) e dall'altro lato non c'è pelle in un punto dell'anello al glande? Il medico mi disse di tornare da lui dopo 1 mese dall'intervento,ma credo che domani tornerò per fargli notate questo che vi ho scritto. Scusate la poca chiarezza,non so se avete capito. Come mi comporto ora?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,come già sottolineato in altro recente post,i periodici controlli post operatori ad opera del chirurgo operatore,possono soddisfare ogni curiosità e
valutare eventuali problemi.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Sono stato in ospedale stamattina e il chirurgo ha detto che è tutto a posto.La ferita non è aperta e quel poco che vedo si rimarginerà col tempo.Tornerò tra 2 settimana per un ulteriore controllo.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…bene così.Cordialità.