Utente 335XXX
Salve
Vi prego che qualche medico mi aiuti, che mi dia qualche informazione riguardo la mia situazione! Non so veramente ormai cosa fare per farmi passare il dolore al ginocchio! Grazie!!
Ho 25 anni e gioco a calcio; scrivo perché da novembre 2013 non riesco a risolvere il dolore nella parte esterna del ginocchio sinistro!!! Spiego la mia situazione!!! In seguito ad un trauma (botta) al ginocchio durante una partita di calcio ho riportato dolore nella parte esterna del ginocchio sx poco più in basso del legamento collaterale!! Il dolore si presenta SOLO e ripeto SOLO quando piego il ginocchio e porto la caviglia sopra l'altro ginocchio formando un angolo retto!!! Non so se mi sono spiegato bene!! Oppure quando con le mani porto la caviglia verso il torace sempre formando un angolo retto!!! Questo è il movimento che mi crea dolore nella parte esterna del ginocchio sx poco più in basso del LCE!!! Ho fatto la RMN e mi hanno trovato lesione del corno anteriore del menisco esterno, legamenti collaterali e crociati anteriore e posteriore indenni da rotture. Quindi il 3 dicembre mi sono operato per la lesione al menisco!! Ho iniziato dopo 2 settimane di stampelle la terapia classica ( sedute di ultrasuoni, laser, tecar terapia, kinesiterapi e poi potenziamento muscolare). Dopo circa un mese e mezzo il ginocchio si presenta bene sia a livello di mobilità articolare che di potenza, ma la cosa assurda e che quando faccio lo stesso movimento che spiegavo prima compare lo stesso identico dolore senza un minimo di miglioramento nella parte esterna del ginocchio!! Ho fatto una nuova RMN, il referto riporta: Esiguo versamento endoarticolare. Ai gradi di flessione dell'arto (10°) la rotula appare lievemente lateralizzata. Sistema estensore tendineo e legamenti laterali rotulei indenni da rotture; tendinosi inserzionale del rotuleo, di grado moderato. Modico addensamento fibrotico del corpo adiposo di Hoffa, nella via di accesso chirurgico. Legamenti crociati e collaterali indenni da rotture. Menischi indenni da rotture. Non si rilevano alterazioni morfostrutturali ossee. Punti d'angolo posteriori non tumefatti. Irregolarità parcellari a carico delle contrapposte superfici articolari femororotulee, verosimile espressione di codropatia diffusa.
Sono andato nuovamente dall'ortopedico ho fatto vedere la RMN e secondo lui questo mio dolore è dovuto all'infiammazione del legamento collaterale esterno!! Mi ha detto di continuare a fare la tecar terapia, lavoro in piscina e potenziamento muscolare ed esercizi propriocettivi!!! Ad oggi come se non avessi fatto niente, non dico la scomparsa del dolora ma almeno un minimo di miglioramento, niente. Quindi la mia domanda è che cosa ho in questo ginocchio? e soprattutto è un problema dovuto al LCE oppure un problema di tendini?
Spero che qualcuno possa aiutarmi dandomi informazioni riguardo la mia situazione!!!
Grazie!!
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Nessuno purtroppo può darLe informazioni sulla Sua situazione senza averLa visitata e senza aver visto gli accertamenti eseguiti. La sola ipotesi che potrebbe essere presa in considerazione può essere la sindrome della bendelletta ileo-tibiale oppure una sofferenza della sua inserzione distale, visto il trauma diretto presumibilmente in quella zona, ma è ovvio che deve essere confermata dalla visita specialistica. Per lo stesso motivo non è certo in base a una-due ipotesi del tutto campate in aria che si può decidere una terapia. Il solo consiglio utile quindi è di sentire un secondo parere presso uno specialista molto esperto in chirurgia del ginocchio per rivalutare ex novo il Suo quadro clinico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Salve Dottore,
La Ringrazio per avermi risposto.
Ho fatto una visita specialistica riguardo il dolore al ginocchio, hanno escluso la sindrome della bandelletta ileotibiale, confermandomi un'infiammazione al legamento collaterale esterno.
La mia domanda è: visto e considerato che tramite la RMN e test svolti sul lettino praticati dall'ortopedico il legamento risulta indenne da rotture e lesioni come tutte le altre "strutture" presenti nel ginocchio, le chiedo oltre ad un'infiammazione al legamento e oltre alla sindrome della bandelletta ileotibiale, quali possono essere altre cause di sofferenza del ginocchio? (Con sofferenza indico dolore quando piego il ginocchio e porto la caviglia sopra l'altro ginocchio formando un angolo retto!!! Oppure quando con le mani porto la caviglia verso il torace sempre formando un angolo retto).
Un'altra domanda che voglio farle è: se il collaterale sia effettivamente infiammato quanto tempo ci vuole per guarire? o almeno avvertire un miglioramento? visto e considerato che ho questo dolore da almeno 3 mesi?
Caro Dottore non le chiedo una diagnosi perché capisco che senza visitarmi, e attraverso una semplice lettura delle mie informazioni non è possibile risolvere il problema, Le chiedo solo un consiglio, un parere di quello che può essere, cercare di avere più informazioni possibili. Ho visto 2 ortopedici specializzati al ginocchio, ho fatto 2 RMN, ho fatto terapia per un mese e più ma niente il problema c'è sempre, per questo come Le dicevo prima più informazioni ricevo da persone esperte, più chiaro sarà il quadro generale del mio ginocchio.

Grazie per la sua disponibilità e per l'aiuto che mi offre.