Utente 336XXX
Gentili dottore vi scrivevo per avere un vostro consulto dato l eccellente lavoro che svolgete online.Sono un ragazzo di 23 anni e il chiarimento che vorrei e il seguente:mi capita ogni tanto quando vado al bagno per urinare di notare che il glande e leggermente bagnato, per rendere l idea come come quando si e eccitati e c e quella fuoriuscita di liquido trasparente, non il eguale quantita ovviamente.Questi episodi non sono accompagnati ne da bruciore ne da prurito o quant altro, c e solo questo liquido trasparente presente sul glande.Premetto di essere fidanzato da 3 anni e mezzo e gli unici rapporti che ho avuto nella mia vita sono stati con la mia ragazza,idem lei con me,in maniera protetta.Vi scrivo questo perche guardando su internet ho visto che disturbi simili possono essere dovuto ad una infiammazzione delle vie urinarie o della prostata, dovuti magari a batteri e via dicendo.Anticipatamente ringrazio e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in assenza di sintomatologia,la secrezione in oggetto non va considerata
patologica,non avendo,tralaltro,rapporti non protetti ed essendo la sua fidanzata l'unica partner .La secrezione dele ghiandole bulbo uretrali è essenziale per evitare la secchezza della mucosa del glande.Approfitti per eseguire uno spermiogramma di routine.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
complimenti alle sue ghiandole sebacee. Nessun problema evidenziabile.
[#3] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Gentili dottori vi ringrazio per la vostra celerita e per la professionalita che mettete ogni giorno al nosyro servizio.Quindi da quel che ho capito queste sporadiche fuoriuscite sono diciamo nella norma.E quando invece non risultano piu tali? Vi porgo questa domanda per delucidazione personale.Di nuovo grazie e cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sono assoluitamente nella norma. Tranquillo., Non lo risultano quand ci sono sintomi.