Utente 333XXX
Cari dottori, come gia annunciato dal titolo sono un ragazzo di ventanni com un problema di disfunzione erettile.... la domanda che vi voglio fare e legata a quanto sto per dirvi: mi sono accorto che per mantenere l erezione, e sopratutto per avere il pene abbasatanza duro da poter attuare la penetrazione cevo stringere il sedere ( in modo da sforzare il suscolo che si trova tra i testicolo i il retto) altrimenti nonriesco in alcun modo a mantenere l erezilne....inoltre questa e l unica maniere per poter eiaculare..altrimenti posso stare ore e ore ma non vengo.....questo e normale...? Cosa significa...? Ho qualche disturbo fisico, qualcora che non va? Ringrazio da ora per le eventuali risposte
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le è stato rispoto poco tempo fa in tal senso. Eviti di reiterare i quesiti e segua quanto detto, oppure ci vedremo costretti a respingere