Utente 161XXX
Buonasera Dottori,
vorrei la Vostra opinione circa gli integratori per migliorare lo spermiogramma.
Mio marito ha una situazione abbastanza drammatica dopo l'operazione di testicolo ritenuto effettuata a 20 anni e di varicocele effettuata a 34 anni.
Attualmente la situazione è questa: volume 1.5 ml, n spermatozoi per ml ... , % mobilità a+b 30, % forme normali n.v., n spermatozoi per ml selezionati dopo trattamento 0.1 .
Ha usato anni addietro proxeed, salovit, carnitina, ma senza grandi miglioramenti. Ora ci apprestiamo ad un altro tentativo di ICSI e nonostante il centro dove ci siamo rivolti non si è espresso al riguardo, noi vorremmo provare l'ausilio di qualche integratore.
Ma quale? Non vorremmo buttare soldi inutilmente
Grazie di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
quello che usate va ben bene, raramente da modifiche allo spermiogramma, più frequentemente migliora le fuinzionalità dello spermatozoo nello trasmettere il proprio codice genetico all' ovocita.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

nel momento che vi trovate "costretti" ad utilizzare una ICSI per avere una gravidanza l'uso di terapie mediche, integratori....non ha un senso logico.
Si tratta solo di trovare uno spermatozoo mobile ( e quindi vivo), aspirarlo, iniettarlo all'interno del suo ovocita in modo che il patrimonio cromosomico di suo marito possa accoppiarsi al suo ed avere una gravidanza.
Però tali terapie non fanno male!
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie tantissimo per le Vs. risposte.
Egregio Dott. Pozza la nostra volontà di voler un ausilio come l'integratore deriva dal fatto che per la nostra prima Icsi (gennaio 2012) che è andata per fortuna a buon fine, mio marito aveva assunto Salovit per 90 gg e tutti i valori erano più alti degli attuali per esempio n spermatozoi per ml selezionati dopo trattamento 0.8.
Sinceramente non sappiamo se i valori più alti derivano da una casualità, da una progressiva diminuzione della fertilità legata all'età, o dall'assunzione dell'integratore, ecco vorremmo un opinione da voi esperti.
Egregio Dott. Cavallini " migliora le funzionalità dello spermatozoo nel trasmettere il proprio codice genetico all'ovocita" significa che potrebbe migliorare la possibilità di fecondare l'ovocita?
Quale principio attivo potrebbe migliorare ciò (L-propionil carnitina HCl, Arginina, carnosina,coenzima Q10, L-carnitina, L-acetilcarnitina HCl, l-arginina)? Spero di non aver scritto cavolate!
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Di qua non si può dire. Si cponsigli col collega.
[#5] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta. visto che non riusciamo a chiedere all'andrologo del centro di pma ne tantomeno a contattare per vie brevi l'andrologo che lo segue penso che farà la cura che l'altra volta ha dato un po' di miglioramento ovvero: salovit per tre mesi e aggiungere lo zibren
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
presumo che la persona abbia una e.mail. Presumo che voi la conosciate. Ergo contatattatel da lì.
[#7] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Dottore purtroppo di entrambi gli andrologi (centro pma e di fiducia) possediamo solo i numeri delle segretarie: abbiamo provato a chiamarle per farci dare email o cellulare ma ci è stato detto che non è possibile e di prenotare una visita (alla modica cifra rispettivamente di 180 euro e 300 euro).
Secondo lei salovit + zibren sarebbe inopportuno?
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Fatico a credere cose del genere.
[#9] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Non abbiamo motivo per dirle il falso (peccato che non si possono scrivere i nomi dei dottori, altrimenti...)