Utente 336XXX
B

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

forse varrebbe la pena formulare la domanda.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Le scrivo per sottoporLe la situazione mia e del mio compagno. Da circa due anni siamo alla ricerca di una gravidanza purtroppo senza successo. A giugno 2013 abbiamo eseguito uno spermiogramma ove le forme normali erano del 5%. L'andrologo ha prescritto 4 mesi di spermact e nuovo esame al termine della cura, ha inoltre riscontrato un idrocele e varicocele di II grado a sx. A novembre il nuovo esame evidenziava: quantità 3,3 ml, viscosità normale, ph 9, numero nemaspermi 21 milioni, nemaspermi mobili dopo 60' 50-60%, dopo 3 ore 20-30%, motilità rapidi 37%, debolmente mobili 20%, immobili 43%, forme normali 7%, atipie i testa 82%, atipie collo 6%, atipie coda 5%. Esame ormonale prolattina 16.80 ng/ml, testosterone 4.58 ng/ml, LH 8.2 mU/ml, fsh 4.5 mU/ml, tsh 0.81 micro UI/ml, 17 beta estradiolo 61 pg /ml, SHBG 5.2 nmoli /l. Lo specialista ha prescritto nuova cura con spergin Q10 e stenorex per 3 mesi; a suo dire lo Spermio non é brutto e non vorrebbe operare il varicocele, perché superfluo. Gradirei un Suo parere poiché non mi ha molto convinta, e non ci ha spiegato il valore di SHBG così basso. La ringrazio. Cristina
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

capisco la sua ansia, ma un solo esame seminale non è in grado di fare una diagnosi, tuttavia l'esame sembra nella norma così come i dosaggi ormonali, tuttavia bisogna valutare attraverso una visita diretta se vale la pena o meno operare di varicocele anche confrontandosi con i dati della copia (età, patologie, ecc.)

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio moltissimo per la risposta. Il mio compagno ha quasi 37 anni... Comunque vale la pena continuare gli integratori? Lo chiedo perché purtroppo costano molto. La ringrazio ancora.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

difficile dire se possano servire o meno e comunque visto che li sta facendo vale la pena continuare e fare controllo dopo tre mesi.

Cordialità
[#6] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Grazie!