Utente 180XXX
Gentili Dottori sono un uomo di 52 anni non soffro di eiaculazione precoce ogni tanto ho piccoli problemi a mantenere il pene rigido nei rapporti sessuali ho solo la pressione sanguigna un po' alta (la minima) curata con mezza pillola di concor del resto sono obeso e niente altro come posso curare questo disturbo
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
è probabile che la sua difficoltà erettile abbia basi fisiche (obesità, ipertensione). E'suggeribile una valutazione andrologica per ricercare altri eventuali fattori rischio su cui possibilmente intervenire. A parte la correzione dei fattori rischio il suo Andrologo saprà identificare le opzioni terapeutiche più appropriate al suo caso.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

è abbastanza frequente che un maschio , superati i 50 anni, con problematiche circolatorie (evidenziate dalla ipertensione) posa avere una erezione incerta, insicura.
( l'erezione è un fenomeno sostanzialmente correlato alla circolazione del sangue). Chieda un parere ad un andrologo che , dopo aver parlato con lei e averla visitata, possa programmare le semplici indagini del caso e consigliarle una terapia risolutiva
cari saluti