Utente 336XXX
salve, sono un ragazzo di 27 anni e da un po di tempo ho degli episodi di respiro corto. ad esempio oggi ero a casa di mia sorella che ha 3 bambini(premetto che sono un tipo un po nervoso e da circa 2 anni soffro un po d'ansia gia' curata con l'aiuto di una psicologa e sono un fumatore) dopo un episodio in cui i miei nipoti mi hanno fatto innervosire e dopo avergli tirato qualche schiaffetto mi e' capitato di avere un po il respiro corto quasi affannoso e si e' accelerato il battito cardiaco, seguito da lieve dolore al torace andato via dopo un po di tempo. da quando soffro d'ansia mi capitano spesso dolori al torace ma i dottori dicono che e' solo ansia appunto. l'ultimo controllo cardiologico l'ho avuto circa 2 anni fa con un elettrocardiogramma da sforzo dove il dottore mi disse che ero sano come un pesce. voi cosa mi dite?devo preoccuparmi?o e' sempre e solo l'ansia? grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' solo ansia. Credo che i risultati che ha ottenuto con lo psicologo non siano bastati e probabilmente ha bisogno di farmaci che può prescrivere solo uno psichiatra, al quale le consiglio di rivolgersi.
Cordialmente