Utente 107XXX
Buongiorno
a seguito di un cardiogramma mi hanno rilevato brachicardia sinusale e probabile ipertrofia ventricolare sinistra. Il mio medico dice che è dovuta all'ipertensione. Prendo la pastiglia per la pressione ogni giorno. Inoltre hanno suggerito un ecocardiogramma per vedere l'entità della grandezza del ventricolo sinistro. Vorrei sapere, ove possibile, che cosa comporta questa "ipertrofia". Il medico dice che non si può parlare di problemi coronarici mentre in ospedale mi hanno detto che potrei anche non fare niente. Voi cosa ne pensate? Una volta fatto l'ecocardiogramma vi invierò i risultati. Vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Personalmente ritengo che lei debba innanzitutto fare un Holter pressorio delle 24 h per dimostrare che la terapia che assume stia funzionando correttamente, poichè l'ipertrofia VS è un danno d'organo secondario legato a valori pressori non controllati in maniera adeguata. Per questo le consiglio di leggere il mio articolo http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html.
Cordialmente
[#2] dopo  


dal 2016
grazie mille. la terrò aggiornata con eventuali sviluppi post esami. cordiali saluti
[#3] dopo  


dal 2016
Buongiorno,
come le avevo detto ecco di seguito il referto post esame eco(color)dopplergrafia cardiaca:
Normale il diametro del bulbo aortico e dell'aorta ascendente.
Lieve fibrosi della cuspide valvolare aortica, coronarica destra, conservata l'escursione sistolica, minimo rigurgito valvolare.
Normali le dimensioni dell'atrio sinistro.
Lembi valvolari mitralici ispessiti, conservata la mobilità diastolica, lievissimo rigurgito in atrio.
Ventricolo sinistro dilatato, ipertrofia delle pareti prevalente del segmento basale del setto interventricolare (14mm), normale la cinetica parietale e la funzione sistolica globale, nella norma il pattern del flusso transmitralico all'analisi Doppler.
Atrio destro nella norma, ventricolo destro normale per dimensioni e indici di funzione sistolica (TAPSE - 31 mm)
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ribadisco il consiglio già dato. Per me lei dovrebbe innanzitutto eseguire un Holter pressorio....poi si seguirà eventualmente la "piramide" delle indagini diagnostiche se l'Holter dovesse risultare negativo.
Saluti