Utente 336XXX
Buongiorno a tutti,
Da piu di unq settimana provo dei fastidi al glande e ho notato che è leggermente violaceo, in più a volte sento dei leggeri dolori o fastidi ai testicoli mentre a volte due giorni fa erano proprio bruciori... ero andato dal mio medico che ha notato come il mio addome fosse infiammato ed estato curato con del dicloreum ma ora sento.comunque dolori ma piu che altro nella.vicinqnza della base del pene.
Prima dei dolori ero in un periodo in cui mi masturbavo molto e non so se potrebbe centrare... a volte dopo lq pipi ho come la sensazione che non abbia finito e sento come un po come se il tubicino da dove esce la pipi sia un po pieno in vicinanza della cappella... i testicoli son caldi a parte ieri sera che swntivo la punta fredda e i testicoli normali, l'ultima masturbazione risale a domenica scorsa ma causa agitazione e pene un po flaccido e agitazione non sono più riuscito ma l'erezione mattutina c'è. . Ho messo una pomata e un po qualcosa è cambiato e domani tornero dal mio medico per poi qndare dall urologo credo... scusate se sarà pieno di errori ma sono con il cellulare e non sono bravo a scrivere con sto coso... in più sono particolarmente agitato e magari alcuni fastidi o dolori li sento di più

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

le consiglio di smettere con il fai da te, ma anzi di confrontarsi almeno con il suo medico di base, tuttavia dal suo racconto sembrerebbe che la sua infiammazione sia dovuta all'intensa attività masturbatoria e se così fosse solo un piccolo periodo di astinenza le dovrebbe ripristinare il tutto.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
dottore la ringrazio delle sue risposte, come scritto prima domani vado dal mio medico di base e li ovviamente sarà lui a dirmi che fare, però dottore questo periodo mi sembra un po lungo e tutto e il pene mi risulta flaccido e a volte il dolore ai testicoli un po ''insopportabile'', in più a volte ho dei dolori addominali e al basso pube e come la sensazione di defecare ma facendo poco... non so se sono io o è qualcosa ma spero davvero non sia nulla di grave (e spero di non essere impotente o altro...), grazie ancora
[#3] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
e mi sembra i dolori siano maggiori a star seduto
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

aspettiamo la visita e se poi servisse ci consulti ancora.

Cordialità
[#5] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
buonasera dottore,

oggi sono andato dal mio medico di famiglia il quale visitandomi ha notato che il muscolo pelvico è infimmato e per questo faticavo a stare seduto e altro, il pene ha detto che era normale (dovrei avere rotto una venina a lato ma nulla di grave ) come i testicoli, mentre il glande era normale e per il fato della defecazione di aggiungere un po d'olio e di bere di più... e mi ha dato da fare l'esame delle urine, del sngue e l'urinocultura, in più mi ha detto di non agitarmi e di stare tranquillo e tutto; però oggi prima di cena ho provato a rimasturbarmi ma non ho raggiunto un erezione totale eppure ho eiaculato e dopo ho riprovato un po di quel bruciore gia citato, ho notato che l'erezione mancava nella giornata, penso per l'agitazione elevatissima, mentre nella notte o durante la mattine c'è ed è bella presente diciamo... porterò le analisi dal dottore ma ho incentrato l'idea che magari una visitina dall'urologo andrò a farla e da ora lo terrò il più possibile a riposo
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

faccia gli esami e si consulti con lo specialista.

Cordialità
[#7] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
lo farò sicuramente, dottore ho solo una grande preoccupazione, rischio di diventare impotente?
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Direi proprio di no, si tranquillizzi e vedrà che dopo la visita tutto si normalizzerà.

Ancora cordialità
[#9] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
fatto gli esami del sangue ecc e i risultati arriveranno dopodomani, sono un po piu tranquillo e i dolori sono diminuiti, pene a riposo tranne l'erezione mattutina... dolori al basso addome e zona inguinale dopo la colazione e ai testicoli dopo essere stato un po seduto a scuola, ora lieve bruciore al pene ma nulla di che
[#10] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
piu che altro davvero ho una grossa paura di essere impotente e di continuare ad avere dolori dopo le visite, sono sempre stato uno con l'eccitazione facile ed ora mi sembra cadere tutto addosso, la mattina c'è ma mi preoccupo e con la masturbazione ho provato solo quella volta e l'ultima vera e propria risale a domenica scorsa ma meglio evitare, lo lascio stare ma ho paura e davvero... non vorrei fosse cosi
[#11] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

la visita chiarirà se esistono problematiche organiche e se fosse necessario un supporto psicosessuologico.

Un cordiale saluto
[#12] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
suppone possa esserci qualcosa di organico
[#13] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la medicina è basata sull'evidenza e non sulle supposizioni, segua il consiglio ed affronti la visita specialistica.

Ancora cordialità
[#14] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
ha ragione, speriamo in bene
[#15] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
buongiorno dottore,
la informo che ho fatto gli esami del sangue ecc e sono praticamente perfetti tranne potassio a 5.01, MCH 26 e Mchc 30.09... domani andrò dal mio medico e vedrò di farmi mandare da un uroogo e poi essendo lui gastrointerologo chiederò consulti per i miei dolori di pancia (e schiena)
[#16] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
dottora ho urgentissimo bisogno di una sua risposta,
per suo parere personale cosa direbbe ad un paziente che ha l'urato a 7,19?
[#17] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
posso dirle con piacre che oggi parlando con la mia ragazza è tornata l'erezione, ovviamente andrò dall'urologo a giorni pe reaccertare il tutto e per sicurezza