Utente 193XXX
Gent.mi dottori buonasera.
Sono un ragazzo che ha 26 anni e tra 6 mesi mi sposo.
Il mio scopo nella vita e' quello di creare una mia famiglia ( come quello della maggior parte delle persone)
Però è un periodo che ho una gran paura di non poter aver figli. Da circa un mese provi fastidi e bruciori al glande per lo più a destra. Ho fatto esami sangue di routine ed è risultato i globuli Bianchi a 9.20 Val. Max. 9.00 e colesterolo tot. 229. Val max. 200. Ho inoltre fatto subito urinocoltura e spermiocoltura che sono risultate negative anche con ricerca clamidia.
Ho fatto visita sa dermatologo/venerologo che ha riscontrato solo un infiammazione. E mi ha dato pomata decoderm x 2 settimane, non ho ottenuto grandi risultati allora mi ha prescritto danzen compresse 3 al giorno x 7 giorni ma anche questo non ha dato risultati.
Sono andato da un urologo di mia fiducia mi ha visitato e fatto ecografia a vescica e genitale e anche palpato prostata. Mi ha detto che c è un infiammazione di uretra e prostata mi ha dato minocin 100 x 6 g e se il fastidio persiste va airtal bustine x 6 g. Dopo aver fatto cura di minocin non ho avuto risultati e ora sono al 3 giorno di airtal ma non sento miglioramenti. Provo sempre un senso di calore al glande e anche un fastidio dalla parte destra.

Inoltre da tempo ho fastidi in zona perineale.
E senso di pesantezza anale
Il bruciore e fisso e non quando urino.
Non ho perdite di nessun tipo

Mi ha detto che sono fastidi che si possono presentare su persone che come me soffrono di colon irritabile.


Cosa ne pensate di questa mia situazione?
Passeranno questi fastidi?
E soprattutto potrò avere figli?

Non ho mai avuto problemi nelle sfera sessuale a livello di erezione ed eiaculazione e anche ora funzionano regolarmente.

Attendo una risposta grazie mille di tutto.

saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ha già ricevuto risposte esaurienti nell'ultimo recente post inviato.Circa il problema del timore di infertilità,non vedo correlazioni ma,comunque,le consiglio di eseguire uno spermoiogramma.Cordialità.