Utente 337XXX
salve , ho 29 anni peso 110 kg, altezza 168 ca. sono già calata 35 kg, nel giro di un anno, sono seguita da un bravo nutrizionista, e calavo rapidamente, quando ho iniziato questa dieta lavoravo quindi mi muovevo non facevo attività fisica , però mi muovevo . quest anno che continuo a far la dieta in 3 sett sono calata solo 5 kg, 6, xò non lavoro, non faccio attivita fisica, è forse per quello che non calo rapidamente ? forse perchè adesso sono i kg piu difficili da buttar giù ? in palestra non ho possibilità di iscrivermi, anche perchè da sola mi vergognerei, ho la siclet a casa, ho fatto x 2 giorni 20 minuti , ma spezzati cioè 10 minuti e dopo altri 10..... risultato che siccome tra un giorno e l altro non scendevo di un etto, mi sono detta allora fare sforzi non serve . Solo che ora mi chiedo se appunto dipende dal fatto che non faccio sport , forse dovrei mettermi in testa che almeno 30 minuti di seguito di ciclette mi servono e ogni giorno e sempre scusate , nell attesa di risposta vi porgo i saluti . Sara

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

le cause che determinano un rallentamento del calo ponderale sono diverse; tra queste un ridotto dispendio energetico e l'apporto calorico evidentemente invariato nel tempo.

Una valutazione diretta col Suo nutrizionista permetterà di inquadrare meglio le reali cause e correre subito ai ripari...senza dover perdere altro tempo.


Cordialità.