Utente 954XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni, da un po' di tempo ho notato di avere un testicolo più basso di 1cm rispetto all'altro (il testicolo destro), tempo fa trascurai il problema, ma da poco ho letto che è meglio non trascurarlo.
Ho letto che in generale che un testicolo sia leggermente più basso dell'altro è normale, ma qua la differenza è più netta.
Durante i rapporti sessuali, mi sembra che entrambi i testicoli risalgano regolarmente, probabilmente solo una o due volte mi è capitato di notare che questo testicolo non risalisse completamente.
Vorrei capire se è un qualcosa di cui devo preoccuparmi.
Ogni tanto avverto un certo fastidio nello scroto, ma facendo un autopalpazione non ho rilevato niente, la dimensione dei testicoli sembra approssimativamente la stessa, i noduli dell'epididimo invece sembrano molto gonfi.
Più che altro vorrei capire se il tutto è associato a patologie benigne, o se è possibile ci sia qualcosa di più grave? Ad ogni modo, a breve prenderò un appuntamento con uno specialista.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il destro è più basso del sinistro in tutti i maschietti. ergo tranquillo. per quanto riguarda l' autopalpazione ho sempre seri dubbi che un "principiante" la possa fare bene e capire qualche cosa: quei gonfiori per esampio. Ne approfitti per conoscere un collega dal vivo e fare un controllo generale che alla sua età è ora.