Utente 312XXX
Salve cari dot. vorrei sottoporvi nuovamente la mia malattia, se cosi possiamo chiamarla, dato che il mio attuale medico sembra fregarsene e nn vuole sottopormi ad una gastroscopia, dato che dice che è un semplice reflusso.Il mio problema si verifica ogni due o tre anni però questa volta è più fastidioso del solito, le ho provate tutte pastiglie di vario genere alimentazione corretta , cibi con pochi grassi ec , svegliarsi regolarmente ec, ma niente, se non che ho deciso di buttare via tutte le pastiglie possibili immaginabili che ho assunto in questi mesi(precisamente 6) e cercare semplicemente di fare una vita più sana.Il dolore allo stomaco che sentivo la sensazione di vuoto che avevo, per fortuna è quasi svanita riesco a mangiare di più senza pastiglie questo poco ma sicuro, cerco solo di prendere un depradat proprio neil caso in cui sono disperata, l unico mio problema ora è questa fastidiosa senzasazione, di male al collo che non se ne và nella parte destra, specialmente la mattina appena mi sveglio poi quando mangio qualcosa sembra placarsi un pò.. è come un fastidio , che mi porta ad un maleresse fisico per tutto il giorno cerco di non pensarci ma non c'è soluzione, è sempre là come se fosse un mal di gola inesistente, in tutti questi anni che ho avuto questo reflusso non l ho mai sentito così forte..Posso fare qualcosa? Mi dite qualche rimedio per poi chiedere al mio medico di base e di convincerlo a farmi una gastroscopia dto che ho sofferto fin da piccola di queesti problemi? Ahn poi ho sempre una sottospece di raffreddore , tipo del catarro fermo in gola che poi fortunamente sta iniziando ad uscire è normale?Grazie infinite

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe anche non trattarsi di reflusso. Ad ogni modo una terapia antisecretiva potrebbe essere utile per capire. Anche uno scolo nasale posteriore potrebbe dare la sensazione riferita.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore in questa andro dal mio medico di base e gli domandero.Perché ora mai c'e l ho da troppo tempo e il fastidio e il malessere che mi provoca in generale, non va più via, volevo chiedere ho una sorta di muco che mi esce dal naso bianco però nn sempre maggiormente la mattina appena sveglia e dopo i pasti è normale? Grazie ancora per la pronta risposta
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per questo le consiglio una visita ORL.

Saluti

[#4] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Grazie infinite vokevo chiederle un ultimo parere, va bene lo stesso se vado da un foniatra? O è meglio un ottorino ? Grazie ancora x quei pochi malanni nn gravi che ho, siete sempre molto gentil e celeri nelle risposte.Spero cmq di nn averne piu bisogno .Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve eseguire una visita ORL.

Saluti

[#6] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve caro dottore, le scrivo quì perchè il broweser è pieno di domende e non posso fare altrimenti , dato che lei è medico di base , volevo chiedere un consulto, nn una soluzione, dopo il reflusso che per mia fortuna è passato totalmente da circa 3 mesi ora mai volevo ''sapere''se questa cosa può aver compromesso la lingua .Cerco di farmi capire meglio.Ho notato negli ultimi mesi una patina consistente bianca (alla mattina) e gialla alla sera ed in fondo alla lingua, non sò se definirle pustole o bolle gialle, faccio molta fatica nel deglutire,un altra cosa che ho notato, e che in mezzo alla lingua ,mi spiace non sò come si chiama in termine medico, appena apro la bocca si apre e ha tipo dei filamenti bianchi , e nel lato sinistro ho due cerchi rossi.Bene ora che le ho spiegato la situazione, premetto come ho detto prima , nn voglio una soluzione , ma almeno indirizzarmi da qualche parte, da un ottorino da un gastronterlogo, perchè ho notato che (povera me) il mio nuovo medico 'e del tutto incompetente, mi ha detto prima che avevo un infezione batterica e ho dovuto assumere ancora farmaci il bassado, poi dopo neanche 10gg di cura tutto apposto guarita , ma la lingua no, poi mi ha detto potrebbe essere mughetto, e aggiungo senza neanche farmi il tampone mi ha dato delle goccie mi ha detto di prenderle per mese, bene , non ha funzionato .Io giravando in internet nn sono una che si fà prendere dal panico , perchè stò molto attenta a cosa leggere, ho letto che potrebbe essere una forma di gastrite(dato che io fin da piccola soffro di mal di pancia e reflusso)il gg dopo mi cingo dal dottore e gli dico se fosse gastrite?dovrei andare da un enterologo? e lui meglio che vada da un ottorino e prima mi dice meglio che vada da un dermatelogo -.-Io dottore onestamente non sò più cosa pensare , malattia grave nn è perchè un pò di lingua sporca l ho sempre avuta.Mi dia lei una ''soluzione''..e un altra domanda per stramatizzare..SI può avere un medico così incompetente?..Scusi per il poema
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non si allarmi. Nessuna patologia grave. Escluderei il reflusso e prenderei in considerazione una visita con l'Otorino.


Cordialmente


[#8] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
ok Grazie mille no sà è il mio dottore , prima mi dice una cosa, poi un altra e non più dove andare la ringrazio

Cordiali saluti
[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla ed auguroni.