Utente 292XXX
Buona sera, ho 50 anni e circa 3 anni fa, senza avere alcun disturbo, mi è stata riscontrata una ipertensione con valori che oscillavano orientativamente sui 150/100 e dopo visita cardiologica e holter pressorico mi è stata prescritta una compressa di Lodoz da 5 mg. Nonostante questo, i valori comunque portavano sempre una minima leggermente alta. Ultimamente da controlli che saltuariamente faccio a casa con misurazioni giornaliere da una settimana, ho riscontrato dei valori oscillanti circa sui 130 con una paio di punte a 140 e come minima 90 con qualche picco di 96, entrambi i valori aumentati nella misurazione serale. Mensilmente faccio un elettrocardiogramma (durante dei day hospital per litiasi urinaria) e risulta sempre tutto normale. Prendo Eutirox 75 da circa 25 anni per un nodulo e ho ipertensione dei genitori. Quello che vorrei sapere è come mai nonostante tutto la minima risulta sempre un pò alta e se ci sono farmaci che rispetto ad altri abbassano sia la massima che la minima. Forse bisognerebbe aumentarmi il dosaggio? Ma durante questi ultimi controlli a volte la mattina appena sveglia la pressione raggiunge i 120/82 e a volte anche meno. Insomma mi piacerebbe sapere che fare per ridurre la minima dato che questo è il mio principale problema, ribadendo che non avverto assolutamente alcun tipo di disturbo. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le consiglio di leggere l'articolo http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html
e poi si valuterà la terapia più appropriata.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio per l'articolo postato, che ho letto, ma comunque io avevo fatto un holter pressorico prima di iniziare con i farmaci. Quello che volevo sapere in termini semplici è una spiegazione al mio problema di minima comunque alta rispetto alla norma. E' un problema mio costituzionale al quale non si può rimediare? Ovviamente rifarò una visita cardiologica per discuterne anche con il medico che mi segue.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'Holter pressorio (se avesse letto bene l'articolo) và fatto annualmente durante la stagione invernale per la verifica dell'efficacia della terapia osservata e non solo "...comunque io avevo fatto un holter pressorico prima di iniziare con i farmaci". Se ripetendo l'Holter emergerà che lei ha veramente valori pressori di diastolica non accettabili nelle 24 h (e non dalla sola misurazione classica della PA) sappi che basta modificare la terapia rendendola ottimale per raggiungere l'obiettivo....
Saluti
[#4] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
grazie nuovamente.