Utente 828XXX
Volevo un parere sullo spermiogramma del mio compagno. Premetto che lui ha 50 anni ed "affetto" da Criptorchidismo per cui è stato operato da bambino. Io ho 35 anni e tentiamo di avere una gravidanza da 1 anno e mezzo. Da 6 mesi mi sono sottoposta a monitoraggio dell'ovulazione e risulta tutto normale. L'esame è stato eseguito presso un laboratorio privato:

QUANTITA' 1,5 ML
VISCOSITA' normale
NUMERO NEMASPERMI 800/MMC
PH 8,00
MOBILI DOPO 2H 5%
NORMALMENTE CONFORMATI 80%
INDICE DI PAGE HOULDING 0,5
SEDIMENTO RARI LEUCOCITI

Il mio ginecolo da "non esperto" mi ha già detto che non è un buon risultato e mi ha sconsigliato le terapie ormonali ma invece la fecondazione assistita.
Quanto è grave l'esito? Che possibilità ci sono con la fecondazione assistita? Quanto sarebbe invasiva e "pesante" per il mio compagno che è un pò spaventato dalla medicina in generale? Cos'è l'indice di Page Holding?
Ci sono possibilità di un concepimento naturale?
Ho notato che l'esame riporta molte meno voci e parametri di altri che ho trovato in rete...va ripetuto? Può essere sbagliato?
Attendo risposte con ansia.
Grazie di cuore.
GNE 70

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
si, mi sento di poter confermare che l'esame del liquido seminale del Suo compagno non è assolutamente soddisfacente. Oligozoospermia (ridotto numero di spermatozoi) molto marcata con astenozoospermia elevata (grande percentuale di spermatozoi non mobili. La morfologia degli elementi evidenziati sembrerebbe nei limiti della norma, reperto un pò anomalo e sorprendente...
L'indice di Page-Houlding è sinonimo di "indice di fertilità". Gli indici di fertilità sono stati proposti in passato per riassumere in un’unica formula i
dati riguardanti i parametri seminali più significativi. Da molto tempo sono considerati da tutti non solo privi di significato clinico ma talvolta fuorvianti. Secondo il normogramnma di Page-Holding, comunque, si considerano sterili i soggetti il cui indice di fertilità risulta essere inferiore a 5.
Direi che se nel Vostro rapporto di coppia una gravidanza occupa un ruolo preponderante, considerando anche la Vostra età anagrafica, non sarebbe sbagliato iniziare subito le procedure per una gravidanza assistita. E' del tutto inutile perdere ulteriore tempo prezioso.
Debbo comunque avvertirVi, come senza dubbio verrà fatto anche dai Colleghi che di questa branca della Medicina Riproduttiva si occupano, che niente deve essere considerato automatico o scontato, che la strada è difficile e purtroppo spesso costellata da insuccessi.
Davvero tanti affettuosi auguri per la realizzazione del Vostro desiderio.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO