Utente 337XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e mi sono sottoposto ad un ecografia scrotale una decina di giorni fa su consiglio del medico curante perché toccandomi mente facevo la doccia sentivo delle "palline" dietro il testicolo destro, che poi si sono rilevate in piccole cisti.
Ho avuto l'esito della ecografia oggi stesso e vorrei avere un vostra parere prima di passare del medico, sono una persona molto ansiosa e mi preoccupo tante volte per assurdità.
ECO SCROTALE:

cc: piccola neoformazione regione scrotale dx.

Didimi bilateralmente nei limiti per sede, morfologia, dimensioni ed ecostruttura, esenti da alterazioni focali di attuale evidenza ecografica; complessivamente regolare e simmetrico il segnale vascolare alla valutazione mediante color-Doppler.
formazione di tipo cistico in corrispondenza della testa dell' epididimo sn di circa 2-3mm.
Appendice testicolare a destra, con formazione cistica nel contesto, delle dimensioni di circa 4-5 mm. Non falde di idrocele bilateralmente.

Vi ringrazio un ulteriore risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

formazioni cistiche di tali dimensioni e caratteri non sono espressione di "malattia" e non richiedono nulla di diverso da un controllo specialistico ogni 1-2 anni.
utile effettuare, comunque, un esame del liquido seminale
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Dott. Pozza la ringrazio molto per la risposta.
Per una mia curiosita personale è possibile sapere cosa sia una: "piccola neoformazione regione scrotale dx e un appendice testicolare con formazione cistica nel contesto" ? È qualcosa di allarmante? La ringrazio.