Utente 546XXX
Gentilissimi medici,
sono un ragazzo di 23 anni. Da quando avevo 19 anni ho cominciato a perdere i capelli sulla fronte, infatti ora sono abbastanza stempiato.
Non è il problema dei capelli che mi tormenta (anche perchè guardando mio padre mi rendo conto che la caduta è genetica), ma è il cuoio capelluto eccessivamente grasso che mi crea problemi.
Se lavo i capelli, il giorno dopo la cute è già unta, basta toccarla con un dito per accorgersi di ciò. E questo sicuramente non fa bene ai miei capelli tendenti alla caduta. Ho provato shampoo per cuoio capelluto grasso, ma non fanno molta schiuma e quindi non riesco a lavarli bene, lasciando forfora e grasso.
Inoltre potete ben capire quanto alla vista sia sgradevole il luccichio del cuio capelluto, soprattutto alla luce.
C'è qualche nesso con il fatto che ho una sudorazione spesso eccessiva? Soprattutto d'estate la mia fronte è perennemente bagnata, gronda sudore anche quando sto fermo.
Vi chiedo qualche consiglio, da quelli "della nonna" a quelli farmacologici.
Vi ringrazio anticipatamente sia per l'eventuale risposta, sia per questo servizio utilissimo che prestate a noi utenti. Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente da tale sito non avvengono prescrizioni di farmaci poicè deontologicamente scorretto.La cosa più importante nel suo caso è inquadrare con visita dermatologica la dermatite seborroica di cui soffre,poi quello che lei chiede sarà una conseguenza.
Cari saluti