Utente 110XXX
Gentili Prof.
sono una donna che nel 2010 si è sottoposta a diversione bilio pancreatica ( un intervento restrittivo e malassorbitivo).
Con quest' intervento la mia anemia ha preso spazio, sono stata sottoposta a ferro endovena con acido folico in regime di Dh.
Nel 2012 vengo sottoposta ad esami come sanghe occulto feci: negativo
e anti transglutaminasi IgA (3) e anti transglutaminasi IgG (5,8).
Le mie scariche che si erano stabilizzate sulle 2 scariche al di, aumentano, diventano 4/ 5 solo nella mattinata oltre le scariche oltre i pasti, e se i miei pasti contenevano lattosio, era anche d più, sul consiglio del medico, per un mese seguo una dieta senza lattosio, e dopo riprovo a reinserirli, e passiamo ad una dieta senza lattosio, quindi torno a controllare le mie scariche..
Adesso da qualche periodo ho fastidi addominali, opo aver mangiato qualche carboidrato, qualche sera fa l' apice l' ho avuto dopo aver mangiato un semplice piatto di spaghetti al pomodoro, gonfiore e tensione addominale, accompagnati da un dolore compressivo sul fianco sx, non sono riuscita a riposare x quanto fosse forte, spaventata l' indomani evito cibi particolare e ceno con una semplice minestrina, pastina in brodo, a pranzo ho mangiato del farro nessun problema, ma la sera tornano i crampi, oggi ha pranzo solo con mezzo cracker la mia tensione addominale aumenta e iniziano i crampetti..
Domani incontrerò il medico d base, ma nel frattempo posso avere lumi da uno specialista..
Ringrazio anticipatamente per la disponibilità
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Oltre al lattosio bisognerebbe escludere una intolleranza al glutine. In ultima analisi si può prendere in considerazione una intolleranza ai carboidrati a catena corta. Come da articolo allegato:

http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-dieta-fodmap-essere.html

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Dr Cosentino La ringrazio per la risposta vado a leggermi l articolo che m ha segnalato..
Per quanto riguarda l intolleranza al glutine, visti i risultati del 2012 negativi nn dovrebbe essere esclusa? Possibile sia variato il risultato?
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Più che intolleranza volevo intendere una "ipersensibilità" al glutine (Gluten Sensitivity ).

Cordialmente

[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Prof Cosentino buon pomeriggio e buona domenica,volevo aggiornarla mi sono recata presso lo studio medico che mi ha prescritto i seguenti esami per escludere mancanze vitaminiche o d sali : T4 LIB - URICEMIA-CREATININEMIA-ALP FOSSFATASI ALCALINA-POTASSIO-EMOCROMO-ALBUMINA-PARATORMONE PTH- ACIDO FOLICO- PTT- ZINCO-TSH- ALT- GAMMA GLUTAMIL TRANSPEPTIDASI-GLUCOSIO-BILIRUBINA TOTALE- AST- PREALBUMINA-VITAMINA D- VITAMINA B12- COLESTEROLO TOTALE- TRIGLICERIDI-SODIO-UREA- FERRO- AMILASI-FERRITINA-CUPREMIA- VITAMINA A.
Di cui avrò il risultato il 10/03.
Mi ha anche prescritto un integratore SINAIRE COMBI, che il primo giorno di utilizzo mi ha fatto star bene, non ho avuto dolori addominali o crampi, ho preso 2 cpr prima di ogni pasto.
Oggi ho fatto lo stesso, ma i miei fastidi sono tornati..
La prego di volermi tendere una mano nella risoluzione.
La ringrazio infinitamente..
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Al momento continuerei con l'anti meteorico e con le norme dietetiche.

Saluti

[#6] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Gent.le Prof,
le scrivo per comunicarle che ho ottenuto una stampa parziale degli esami prescritti dal medico:
I valori fuori norma sono: ( tra parentesi i valori di riferimento del laboratorio)
EMOGLOBINA 8,7 (12/15)
EMATOCRITO 29,2 (37/47)
MCV 61,9 (80/95)
MCH 18,4 (26/33)
MCHC 29,8 (32/38)
RDW 19,2 (10/18)

s-ALT 39 (0-35)
s-GAMMA GT 5 (7/32)
s- FOSFATASI ALCALINA 123 (40/120)
Clearance stimata CKD - EPI 130 * il risultato risolte non accurato per valori superiori a 90 ml/min
s-Ferro 10(40-145)
s-FERRITINA 2 (5-150)
s-PARATORMONE PTH 279 (10/90)
PREALBUMINA 9 (20/40)
VITAMINA D 10 (carenza <24)

Secondo Lei i miei disturbi gastro intestinali, possono iniziare da qui?
Ancora un' informazione, approfittando della sua gentilezza, da qualche giorno ho il linfonodo sx del collo ingrossato, ho difficoltà a parlare e deglutire, ieri mi sono recata dal medico per farlo presente ma non mi ha dato alcuna risposta, mi ha solo detto che dobbiamo tirare su il ferro..
Posso aspettare che passi da solo o devo sottopormi a qualche esame, La prego di consigliarmi su che percorso intraprendere, sono ipotiroidea..
In quanto tempo dovrebbe sgonfiarsi?
La ringrazio per La disponibilità e affettuosamente La saluto
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non é possibile fare previsioni, ma segua tranquillamente i suggerimenti del suo medico.

Cordialmente