Utente 150XXX
Buonasera, ho appena ritirato gli esami di mio padre e credo sia abbastanza preoccupanti, premetto che soffre di diabete , non è più un fumatore da 10 anni e conduce una vita molto tranquilla. Riporto i risultati dell ECG con doppler. Ventricolo sx Td - mm 45
Ventricolo sx Ts - mm
Setto IV - mm alla base
Parete posteriore -mm 07
Atrio sx -mm38
Aorta -mm32
Mitrale - monoconformata
Contrattilità globale - nei limiti
Contrattilità segmentaria - conservata
FE - circa 55%
Sezioni destre - nei limiti
Ecocolor doppler - rigurgito mitrale lieve. Paps nei limiti
Pericardio- indenne.
Conclusioni - setto ai limiti max . Sclerosi valvolare
Carotide comune con ispessimento intimale di grado severo.
Aterasia severa lungo tutto l' ambito esplorato, ma prevalente al bulbo e all' origine delle carotidi bilateralmente , placca fibro calcifica al bulbo dx e all' origine dell'ica che determina una stenosi del 50 60% .
Placca al bulbo e all' origine dei vasi che determina una stenosi del 40 50 % .
Vertebrali ateromasiche, ma pervie con regolari flussi, in assenza di lesioni seno- ostruttive
Presenza di numerosi depositi calcifici sparsi lungo tutto l' asse esplorato a coreana di rosario
Giungulari nella norma
Conservate gli indici di pulsatilita e resistenza
ECG : ritmo sinusale PR e QT nei limiti.
Anomalie aspecifiche del recupero ventricolare

Sicura di ricevere un VS gentile riscontro in merito .
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi la,cosa che parrebbe preoccupante è lo stato delle carotidi. Ma spero che la risposta del doppler sia solo stata riportata insufficientemente dal momento che cio che lei riporta è da incompetenti
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille, credo che sia opportuno allora provare a fare gli esami presso un altro centro. Il medico ha prescritto il reaptan 5/5. Crede che possa andar bene? Nel frattempo prende già da diversi mesi la cardio aspirina deve continuare?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pareva di averle scritto che la risposta del doppler carotideo fosse inadeguata.
A seconda dell esito di quell esame andrebbe valutato se il,paziente andrebbe operato o meno, alteo che farmaci.
Arrivederci