Utente 337XXX
Salve, vorrei esporle il mio problema.
Sono un ragazzo di 25 anni, diabetico da tre anni. Diabete di tipo 1
(insulinodipendente) ben compensato attraverso una dieta equilibrata e
esercizio fisico. Ho difficoltà ad avere un erezione costante con la mia
ragazza (da solo non ho di questi problemi) e non penso dipenda dalla
glicemia che, come detto, è sempre sotto controllo. Quale potrebbe essere la causa e un eventuale cura? Mi consiglia visite specifiche?
Attendo una sua risposta e cordialmente la saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,un Paziente affetto da diabete di tipo 1 va sempre considerato a rischio per tutte le funzioni che coinvolgono gli apparti neurologico e vascolare…Senza alimentare ansie,sarebbe il caso sottoporsi ad un accurato controllo specialistico,Non specifica da quanto tempo avverte questo disagio,.Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2014
La ringrazio per la risposta rapida. Ho questo problema da due settimana e prima di allora non avevo avuto problemi di questo tipo. Mi consiglia una visita da un andrologo?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…due settimane…non hanno alcun significato clinico.Approfitterei,però,per consultare un andrologo esperto al fine di tutelare il futuro benessere sessuale.Cordialità.
[#4] dopo  


dal 2014
Grazie mille!
[#5] dopo  


dal 2014
Aggiornamento.
Ho appena ritirato le analisi pari a 6,40 quindi poco al di sopra del limite di 6,00 per i non diabetici.
Ho effettuato analisi del testosterone pensando che fosse la causa dei mie problemi essendo insulinodipendente risulta:

Testosterone libero - S 0,71 ng/mL con valori di riferimento tra 0,5 - 0,8
Testosterone - S 7,46 ng/mL con valori di riferimento 1,42 - 9,23

Quindi sia il diabete che il testosterone sembrano non essere la causa del mio problema.
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…il testosterone libero non é attendibile per problemi legati ai reagenti.Il sovrappeso e la iperglicemia sono da considerare reali cause potenziali di deficit erettile.Cordialità.