Utente 191XXX
Buon pomeriggio,
mio marito ed io siamo alla ricerca della nostra prima gravidanza, benchè sia già rimasta incinta lo scorso anno ma, purtroppo, causa ovulo bianco, non è andata a buon fine.
Proprio oggi ho ritirato lo spermiogramma che il mio ginecologo, nell'ambito di una procedura di controllo, ha richiesto a mio marito.
Posto i risultati per i quali richiedo gentilmente un'interpretazione prima di fissare un nuovo appuntamento con il mio dottore:

Volume eiaculato= 6,4 ml (valori rif. WHO2010 1,5(1,4-1,7))
Colore: avorio opalescente
Coagulazione: presente
Viscosità: diminuita
Liquefazione: Completa
ph= 7,8 (valori rif. WHO2010 >uguale 7.2)
Cellule rotonde: 1.300/mm3 (1.300.00/ml)
Leucociti: 600/mm3 (600.000/ml) (valori rif. WHO2010 <1)
Emazie: assenti
Cellule epiteliali: presenti
Agglutinati: assenti
Cellule germinali immature: presenti

Concentrazione spermatozoi: 24.000/mm3 (24.000.000/ml) (valori rif. WHO2010 15 (12-16)
Totale spermatozoi per eiaculato: 153.600.000 (valori rif. WHO2010 39 (33-45)

MOTILITA'
%motilità dopo 60' : 60
a) progressiva rapida 5
b) progressiva lenta 28
c) debole o in situ 27

%motilità dopo 120': 58
a) progressiva rapida 3
b) progressiva lenta 30
c) debole o in situ 25
totale spermatozoi mobili: a+b+c (%progressiva+non progressiva) - valori rif. WHO2010 40(38-42)
motilità progressiva: a+b(%) valori rif. WHO2010 32(31-34)

MORFOLOGIA
%Forme NORMALI 3
%Forme ABNORMI 97
Anomalie della testa 74
Tratto intermedio e coda 3
Testa, tratto interm. e coda 20
valori rif. WHO2010 4 (3->uguale a 4)

NOTE: microcefalie e code isolate

Pur non avendo nessuna competenza in merito, soprattutto la morfologia mi mette in grande allarme...


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,lo spermiogramma evidenzia alterazioni dei parametri qualitativi,motilità e morfologia,che,però,non hanno alcun valore biologico,in quanto é il muco cervicale che attiva gli spermatozoi ai fini fecondanti.Lo spermiogramma,con i suoi numeri e percentuali,riveste unicamente un ruolo statistico circa il potenziale di fertilità di un maschio,che va correlato con il tempo da cui si cerca un figlio,con l'età della partner,con la diagnosi ginecologica e,soprattutto,con la diagnosi andrologica. Ce ne pensa l'andrologo di riferimento?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,
grazie per la pronta risposta.
Non abbiamo ancora un andrologo di riferimento poichè questo è il primo controllo prescritto dal mio nuovo ginecologo a mio marito, poichè dallo scorso anno, dopo l'ovulo bianco, non sono più rimasta incinta. Aggiungo anche che, purtroppo, l'età non è dalla nostra poichè io ho 36 anni e mio marito 37
Anche io, naturalmente, sto effettuando dei controlli (dosaggi ormonali, tamponi, ecc)
A questo punto, credo che le nostre percentuali di tornare a concepire naturalmente siano molto ridotte... Secondo lei, è possibile che una malformazione di spermatozoi abbia potuto portare ad un ovulo bianco, quindi, ad una cameretta gestazione che non si è poi evoluta?
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…per me é inconcepibile che si pari di fertilità,fecondazione,aborto,senza che il partner maschile sia mai stato visitato.Cordialità.