Utente 733XXX
Mi sono operato per recurvatio penis anteriore circa due mesi e mezzo fa. Sotto pelle si possono sentire delle cose che il dottore che m'ha operato ha definito "palline di plastica". Mi chiedevo se col tempo venissero assorbite o rimanessero a vita.
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che si stia riferendo ai punti applicati nell'intervento di recurvatum che dovrà abituarsi a "sentire",ma che nel tempo dimenticherà.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
riconsulti il suo chirurgo andrologo. E' possibile che le "cose" percepite siano ancora dei punti che devono comunque col tempo riassorbirsi.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#3] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Chiedo scusa se insisto. Una delle 3-4 palline che sento sotto pelle è decisamente fastidiosa, raggiungendo quasi il centimetro di spessore. Ora le due risposte ricevute mi sembrano contraddittorie, nel senso che una sembra invitarmi alla rassegnazione l'altra sostiene che sono punti destinati a riassorbirsi.
Chiedo gentilmente chiarezza.
Mi scuso e vi ringrazio
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...entrambe evidenziano la necessità che trascorra del tempo e che rivolga il quesito al chirurgo che l'ha operata o allo specialista che La controllerà.Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
il problema e che non si possono chiamare "palline" strutture che hanno lo spessore di un centimetro. La mia risposta e quella del collega Izzo sono state date in contemporanea ma entrambe fanno riferimento ai punti che vengono dati a seguito dell'intervento e che nel tempo vengono in parte riassorbiti anche se si percepirà sempre l'esito della ferita chirurgica. Però ora, da quello che ci scrive, non mi è chiaro cosa siano queste "palline di plastica" con uno spessore di un centimetro. Ci chiarisca meglio la sua situazione.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#6] dopo  
Utente 733XXX

Iscritto dal 2008
Nell'attesa che mi rivolga all'andrologo pongo un'ultima domanda: è contemplata da una simile operazione la permanenza di strutture (che siano punti di sutura o rilievi indefiniti) percepibili sotto pelle?
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
oltre alla cicatrice e ai punti nessuna "struttura permanente" di solito viene messa in questo tipo di intervento.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com