Utente 225XXX
Buonasera, chiedo un consulto per mia madre di 76 che in data odierna è stata dimessa per ricercare le cause di una pericardite. I valori e gli esami eco grafici risultano tutti nella norma, a parte la presenza del versamento nel pericardio, l'unico valore alterato è quello riferito al markers in oggetto riconducibile alla mammella che presenta un valore di 41. Tra una settimana si sottoporrà a una mammografia per evidenziare eventuali patologie al seno. La mia domanda è la seguente può questo markers da solo prevedere una formazione neoplastica in presenza di tutti gli altri valori nella norma e eventualmente quali possono essere altri fattori che possono interferire nella sua misurazione. Aggiungo che dalla palpazione non è risultato nulla di anomalo. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' sicuro che il marker sia il Ca 14 5 e non Ca 15.3 ?
[#2] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
E' il Ca 15-3 e non quanto erroneamente indicato nella richiesta.
[#3] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
In questi giorni mi è capitato di fare ricerche in internet e in alcuni casi ho trovato informazioni contrastanti. In alcuni siti i markers tumorali come il Ca 15-3 è utilizzato come follow up in altri viene quasi indicata la certezza di cancro, mi riferisco a percentuali.
Ho bisogno di aiuto per dare un interpretazione a questa situazione, capire se il valore indicato è solo lievemente alterato e quali potrebbero essere le cause. Ipotesi la pericardite è una causa del valore alto di ca 15-3 oppure viceversa o le due situazioni sono distinte.
E sapere se esistono ricerche in merito a un calcolo di probabilità riferito alla percentuale di persone sottoposte a esami di routine con marcatori nei quali successivamente con esami diagnostici mirati è stata effettivamente trovata la patologia.
Attualmente la mia è più una richiesta di un consulto psicologico per arrivare a lunedì giorno della mammografia, grazie.
[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
I marcatori si richiedono solo per il follow-up, tranne alcuni, ma non certo per il Ca 15.3.

Qui è probabile che siamo di fronte ad un falso positivo che ovviamente VA DIMOSTRATO.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/75-marcatori-tumorali-tumor-markers.html