Utente 267XXX
Buongiorno, tra i tanti problemi di cui sto soffrendo negli ultimi 4-5 anni si è aggiunto questo dolore ai polsi.
Premetto che le mani da 4/5 anni mi hanno sempre fatto male, un dolore tipo indolenzimento, che prendeva la parte interna della mano sotto al pollice. Se mi massaggiavo questa parte mi ha sempre fatto male. Quando cominciarono questi dolori feci l'EMG e la RX da cui non risultò nulla se non una lieve artrite.
Fino a settembre, ho lavorato al pc (che usavo comunque anche al di fuori dell'orario lavorativo).
Da settembre ho perso il lavoro, ho cominciato a stare meno al pc ma più su ipad utilizzando soprattutto l'indice per scrivere e i pollici per mantenerlo.
Il 24 dicembre mi sono svegliata con questo dolore persistente al polso dx che si irradiava nel pollice. Ho provato a chiudere il pollice nella mano e rotearla verso l'esterno e ciò mi provocava dolore.ho messo subito il tutore e sotto consiglio del medico di base Ho fatto una cura di brufen, cerotti antinfiammatori e rimedi naturali (fanghi sfiammanti e artiglio del diavolo) ma senza successo. Da una settimana a questa parte il dolore è cominciato anche al sx, identico al destro.
Potrebbe essere l'uso dell'ipad? Un'eventuale artrite (ho fatto ora le analisi e sono uscite PCr elevato con valore 8 su un max di 5 e reumatest 23 su un max di 20) puó portare a ciò? Cosa mi consigliate di fare?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

quella che lei definisce artrite in ralta' molto probabilmente, e' una forma iniziale di rizoartrosi, a cui si e' aggiunta una malattia di De Quervain, una tendinopatia degli estensori del pollice.

In vece di procedere a tentoni, dovrebbe fare l'unica cosa sensata in questi casi: farsi visitare dal chirurgo della mano, che valutera' la situazione e le suggerira' la terapia piu' opportuna nel suo caso.

Buona domenica.
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta dottore. Provvederò a prenotare la visita con un chirurgo della mano.
Nell'attesa di una visita, mi può suggerire qualche accorgimento da tenere? Perchè quando tolgo il tutore ( uso quello che arriva a metà braccio e mi blocca il pollice) dopo il pollice mi fa ancora più male. Sembra quasi che stare immobile non gli faccia bene...
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Nell'attesa, l'unica cosa che puo' fare e' una terapia antiinfiammatoria locale (cerotto, gocce, gel, crema).
[#4] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
Ok grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.