Utente 338XXX
Salve a tutti, scrivo a nome di mia sorella, che da qualche tempo ha avuto dei bozzi a livello della trachea, dopo un anamnesi di un dottore, siamo venuti a conoscenza che questi bozzi in realtà erano dei noduli dell'istmo ad ecostruttura solida isoecogeno con alone senza calcificazioni,situati nell'ambito del gozzo multinodulare.
Dopo aver effettuato su consiglio del medico l'Agoaspirato tiroideo nodulo di 10.7 mm, la seconda volta era di 22.3mm. Il medico ha fatto fare un esame citologico a seguito dell'ultimo agoaspirato e la diagnosi è stata:
Campione citologico caratterizzato da elevata cellularità, costituito da tireociti isolati o aggregati in frammenti tissutali sinciziali privi di pattern o in pattern microfollicolare. I singoli elementi mostrano lieve aumento di volume del nucleo e distrettuale chiarificazione della cromatina con presenza di micronucleoli. Presenza di alcun macrofagi o di colloide densa. nel complesso il reperto è coerente con lesione follicolare proliferativa.
Volevo sapere se si può aspettare qualche mese per l'asportazione della tiroide e se ci sono altre alternative all'infuori dell'asportazione del suddetto organo.

Sentiti ringraziamenti per la vostra disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Bruno Benini
20% attività
4% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Non vedo il motivo di una ulteriore attesa , data la risposta del citoaspirato ed il rapido accrescimento del nodulo.
Quanti anni ha sua sorella? I valori degli ormoni tiroidei sono nella morma?
Bruno Benini
[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Salve Dr. Benini, purtroppo a causa di licenziamento, dovrebbe arrivare sino ad Ottobre, ha quasi 27 anni, i valori nei nostri risultati clinici non sono stati riportati.

Grazie mille per la celere risposta.
[#3] dopo  
Dr. Bruno Benini
20% attività
4% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Non vedo perchè debba aspettare tanto , anche visto la risposta dell'agoaspirato. Ripetete almeno l'agoaspirato per avere una conferma. Comunque l'intervento cui si deve sottoporre sua sorella non richiede che una degenza brevissima
Cordiali saluti