Utente 338XXX
Buonasera, volevo un parere da alcuni esperti, in quanto abbiamo ritirato uno spermiogramma di mio marito e riporta valori non del tutto nella norma, per cui vorrei capire se con questi valori ci sia la possibilità di rimanere incinta natuyralmente, e dovrei ricorrere alla fecondazione assistita.

I valori dello spermiogramma di mio marito sono i seguenti:
Giorni di astinenza: 5
Ph: 7,8
Volume (ml): 5,2
Aspetto: giallastro
Viscosità: aumentata (+--)
Fluidificazione: ritardata
CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI
34,4 milioni/ml
178,9 milioni/eiaculato
MOTILITA'
(PR) Progressivi rapidi e lenti: 60%
(NP) Non progressivi: 1%
Immobili: 39%
MORFOLOGIA
Spermatozoi normali: 4%
Spermatozoi anormali: 96%
MAR TEST
4%
CELLULE NON SPERMATICHE
Cellule germinali: 4,7 milioni/ml
Leucociti: assenti
Cellule di sfaldamento: assenti
Eritrociti: assenti
Cristalli: assenti
Batteri: assenti
Corpuscoli prostatici: assenti
Altre cellule: assenti

NOTE: Viscosità iniziale risolta a 120 minuti dalla raccolta. Gli spermatozoi posotivi al MAR TEST (4%) presentano anticorpi anti-spermatozoo localizzati a livello della coda.

Ringrazio chi potrà aiutarmi, visto che da diverse settimane viviamo nel panico perchè non sappiamo proprio cosa fare.

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

non continui a lanciare un argomento già sviluppato; la riporto alla discussione che già si stava facendo nel precedente link "copia- incolla" che molto probabilmente sempre lei ha aperto:

http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/401389/Infertilita?utm_source=consulto&utm_medium=email&utm_campaign=professionisti#1850733

Un cordiale saluto.