Utente 338XXX
Buonasera, volevo un parere da alcuni esperti, in quanto abbiamo ritirato uno spermiogramma di mio marito e riporta valori non del tutto nella norma, per cui vorrei capire se con questi valori ci sia la possibilità di rimanere incinta natuyralmente, e dovrei ricorrere alla fecondazione assistita.

I valori dello spermiogramma di mio marito sono i seguenti:
Giorni di astinenza: 5
Ph: 7,8
Volume (ml): 5,2
Aspetto: giallastro
Viscosità: aumentata (+--)
Fluidificazione: ritardata
CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI
34,4 milioni/ml
178,9 milioni/eiaculato
MOTILITA'
(PR) Progressivi rapidi e lenti: 60%
(NP) Non progressivi: 1%
Immobili: 39%
MORFOLOGIA
Spermatozoi normali: 4%
Spermatozoi anormali: 96%
MAR TEST
4%
CELLULE NON SPERMATICHE
Cellule germinali: 4,7 milioni/ml
Leucociti: assenti
Cellule di sfaldamento: assenti
Eritrociti: assenti
Cristalli: assenti
Batteri: assenti
Corpuscoli prostatici: assenti
Altre cellule: assenti

NOTE: Viscosità iniziale risolta a 120 minuti dalla raccolta. Gli spermatozoi posotivi al MAR TEST (4%) presentano anticorpi anti-spermatozoo localizzati a livello della coda.

Ringrazio chi potrà aiutarmi, visto che da diverse settimane viviamo nel panico perchè non sappiamo proprio cosa fare.

Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

non continui a lanciare un argomento già sviluppato; la riporto alla discussione che già si stava facendo nel precedente link "copia- incolla" che molto probabilmente sempre lei ha aperto:

http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/401389/Infertilita?utm_source=consulto&utm_medium=email&utm_campaign=professionisti#1850733

Un cordiale saluto.