Utente 220XXX
Cari Dottori,allego referto tc orbite fatto a seguito di incidente stradale in ps.

Frattura parzialmente affondata della parete laterale del seno mascellare di destra con piccolo livello nel contesto.
Fine rima di frattura della parete anteriore del seno mascellare di destra.
Rima di frattura composta a livello del pilastro ziagomatico-mascellare a destra.
Presenza di aria in corrispondenza dei tessuti molli perimascellari a destra.
Enfisema dei tessuti molli peri-orbitari di destra ove si apprezzano alcune formazioni iperdense da corpi estranei.

A distanza di 6 anni dall'incidente,soffro di disturbi visivi ovvero: visione offuscata , sensibilità alla luce , vedo filamenti in movimento davanti agli occhi e puntini neri,occhi doloranti ect.
lo specialista oculista mi ha visitato e consigliato un oct ed esame pev che farò a breve.Volevo chiedervi se questi problemi potrebbero essere collegati al referto tc-orbite?Ringranzio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Ventucci
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile utente, non è semplice dare una risposta alla sua domanda.
Dal referto che ha riportato non credo che il trauma possa essere responsabile di tali problemi anche perchè non vi è stato un coinvolgimento diretto dell'occhio e comunque questo tipo di fratture (anche se scomposte) generalmente non determinano problematiche visive.
In ogni caso sono d'accordo con gli esami che le sono stati prescritti. Tuttavia per completezza, ed a discrezione dei medici che la stanno seguendo, farei anche una Risonanza magnetica cerebrale.
Cordiali saluti