Utente 278XXX
Gentili Dottori, per favore desidero chiederVi un consiglio,
Ho 61 anni, sono sposato con figli, e ogni tanto, negli ultimi anni, ho avuto qualche problema di erezione, ma assumendo un piccolo pezzettino di viagra, riesco ad ottenere una quasi normale erezione, col solo effetto collaterale di diventare rosso in faccia con calore.
Da circa un mese ho un altro problema, mai avuto prima, non riesco a raggiungere l'orgasmo, arrivo che mi stanco e smetto.
Io da sempre avevo il problema opposto, cioè eiaculazione precoce.
Assumo gli stessi farmaci che uso da qualche anno, quindi non penso siano effetti collaterali di farmaci.
In questo periodo assumo 8 gocce di citalopram al mattino e 5 gocce di laroxyl la sera, anche per prevenire mal di testa, che assumo da 6 mesi.
Da qualche anno assumo tamsulosin, una capsula da 0,4 per ipertrofia prostatica.
In questo periodo non sento nessun bruciore o problemi alla minzione.
E da qualche anno assumo anche mezza compressa di losartan da 50 per ipertensione.
Quale può essere la causa?
Per favore Le chiedo gentilmente, cosa mi consiglia?
Che indagini o esami di sangue possono essere utili?
La ringrazio di cuore e cordiali saluti, Rosario !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
citalopram>>>> gli antidepressivi hanno come effetto collaterale l'allungamento eccessivo dei tempi eiaculatori sino ad arrivare alla anorgasmia
[#2] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
utile comunque visita urologica e andrologica
[#3] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottor Militello,
La ringrazio per i consigli.
Che sia citalopram è strano perchè lo assumo da quasi 6 mesi, mentre è solo da quasi un mese che ho questo problema.
E sono in fase di decremento delle gocce, ormai da quasi un mese ne assumo 8 gocce e da una settimana 6 gocce.
Pure laroxyl può essere causa di anorgasmo?
Anche di laroxyl da una settimana ne assumo solo tre gocce.
Può essere come causa Inderal, assumo mezza compressa al mattino di inderal 40. Ma la assumo da più di un anno.
Che esami mi consiglia di fare?
La ringrazio di cuore e cordiali saluti, Rosario !
[#4] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
l'effeto si ha proprio dopo tempo dall'assunzione.
Veda con il suo neurologo la possibilità di una lenta riduzione, come in effetti sta facendo
utile visita andrologica ed ecografia prostatica