Utente 252XXX
buonasera volevo chiedervi un consiglio.ado avanti da annicon problemi di disfunzione erettile conseguenta psicologica di un intervento di plessitage dei corpi cavernosi all eta di 19anni.ahime negli anni ho usato diversi medicinali tra viagra cialis e ora da 10mesi il levitra o 10 o 20 ma ahime con esiti differenti avolte va bene a volte sembra nn funzionare e la cosa mi sta davvero mandando al manicomio!!!!mi sono rivolto ad un andrologo che mi ha detto di cominciare inanzitutto ad escludere cause organiche.quindi mi ha prescritto esami ormonali lh,fth,prolattina e testosterone,una visita cardiologica visto l uso smodato del farmaco in questi mesi e un eco color doppler penieno dinamico.
volevosapere se come approccio e valutabile positivo e se x fare questa eco devo astenermi dall uso di farmaci nei giorni precedenti.l andrologo parlava di 5gg di astensione ma nn ho compresp se e giusto e xke.potete darmi jna mano a capire?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute e, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
grazie x la risposta volevo chiederle se in vista di questa eco doopler penieno devo effettuare una preparazione particolare nei giorni precedenti ?o astenzione da rapporti o utilizzo di tali farmaci?e x quanto tempo?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

l'unica avvertenza, che di solito consigliamo, è quella di astenersi dall'eventuale assunzione dei farmaci, da lei menzionati, tre giorni prima dell'esecuzione dell'esame indicato.

Un cordiale saluto.