lombo  
 
Utente 788XXX
Salve,
i miei genitori hanno portato mia sorella di 17 anni a fare una rmn cervicale dorsale lombo-sacrale per continui dolori alla schiena. Per un anno mia sorella ha portato il busto correttivo senza avere benefici per tale motivo ha continuato con fisioterapia seguita da un personal trainer sotto il controllo di un ortopedico. L'esito della risonanza fatta è:
"ridotta la fisiologica lordosi cervicale; accentuate sia la cifosi dorsale che la lordosi lombare. Scoliosi sinistro-convessa del rachide lombare con compenso dorsale. Modesta protrusione postero-laterale destra dei dischi C3/C4 e C4/C5. Protrusione ad ampio raggio posteriore del disco L4/L5. Il disco L5/S1 mostra segnale alterato per disidratazione del nucleo polposso e protrude ad ampio raggio posteriormente improntado il sacco durale. Pseudoipertrofia su base degenerativa artrosica delle faccette articolari interapofisarie al passaggio L5/S1. Conservato il calibro del canale vertebrale. Nella norma l'intensità di segnale della corda midollare."
Vorrei avere un vostro parere sulle condizioni e sapere se oltre alla visita dell'ortopedico i miei genitori devono portarla anche da un neurochirurgo.
Aspetto una vostra risposta.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
20% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Il referto della RM evidenzia la presenza di 2 discopatie cervicali (C3-C4, C4-C5) e due lombari (L4-L5 ed L5-S1, sembrerebbe più degenerato lo spazio L5-S1). La severità di queste discopatie può essere definita valutando direttamente le immagini della RM (non basta il referto radiologico da solo).
A mio parere, il dato saliente del referto da lei riportato è l'accentuazione della cifosi dorsale che nei adolescenti può essere causa di dorsalgia o lombalgia. A tal proposito è indispensabile valutare non soltanto la RM, ma anche le radiografie di tutta la colonna (che immagino in passato la sua sorella ha eseguito in considerazione della concomitante scoliosi).
Ritengo opportuno eseguire una visita ortopedica per patologie della colonna vertebrale per un accurato esame clinico-obiettivo ed una valutazione di tutta la storia radiografica (RX ed RM).
[#2] dopo  
Utente 788XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la risposta. Mia sorella é stata riportata dall' ortopedico per continui dolori lombari ,il dottore gli ha consigliato dei trattamenti da un osteopata .La domanda che le vorrei fare per la sua patologia è indicato? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
20% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Non potrei dare una risposta diligente senza aver visitato e studiato il caso. Per poter esprimersi su un eventuale trattamento bisogna innanzi tutto visitare il paziente e prendere in visione le immagini radiografiche (RX ed RM) come le dicevo nel consulto precedente.