Utente 333XXX
buonasera dottori ho dovuto cominciare la cura con anticoncezionale per l endometriosi ma l ho smessa subito dopo un mese,perché mi viene un dolore o meglio dire un disturbo come pesantezza alla gamba sinistra,in più le vene delle gambe si vedono di più sotto cute,il mio medico pensa che sia dovuto allo stare troppo in piedi,per ora sto usando una pomata vaso protettore!ho fatto bene a smettere la pillola?posso avere problemi per una futura gravidanza?secondo voi di cosa si tratta?grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Emanuele Ferrero
32% attività
0% attualità
8% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Gentile utente,

l'unico suggerimento che posso darle è quello di farsi visitare da un chirurgo vascolare a lei vicino. solo dopo una visita ed eventuale ecocolordoppler venoso il collega chirurgo vascolare potrà dirle di che cosa potrebbe essere. Generalmente le pomate non sono utili come vaso protettore, possono semplicemente alleviare una sintomatologia ma non sono utili nella prevenzione venosa.
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
grazie del consiglio,ma lei pensa che sia necessario?il mio medico curante è go gamba e mi ha detto che non sono nemmeno vene varicose,in più il dolore mi è scomparso con un paio di volte in cui ho messo la pomata!lei cosa pensa che sia?
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Ferrero
32% attività
0% attualità
8% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Gentile signora,

senza una visita non posso proprio esprimere un parere in merito. Le vene del sottocute potrebbere essere telenagectasie con possono eventualmente dare un po' di sensazione di calore all'arto inferiore interessato e qualche minimo fastidio (sensazioni di "pizzicorio", bruciori localizzati, ...). Come detto in precedenza non potendola visitare o avere un referto ecodoppler non posso esprimere nessuna opinione in merito. Ma se il suo medico di base la conosce bene e l'ha potuta visitare, se il collega ritiene non sia necessario fare un consulto da un chirurgo vascolare allora segua i suoi consigli.
[#4] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
si si il mio medico mi ha dtto così,infattii ha consigliato questo gel, sa anche che sono un tipo pauroso infatti ho smesso la pillola!una cosa volevo chiederle s e è stata la pillolala data la sospensione potrebbero scomparire?
[#5] dopo  
Dr. Pietrino Forfori
36% attività
20% attualità
16% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Sempre con i limiti di un consulto a distanza, confermando quanto espresso dal collega Ferrero mi sentirei di aggiungere:
- l'endometriosi è una condizione che va trattata
- i disturbi " circolatori " in corso di terapia estro porgestinica, così come nel periodo premestruale possono essere in relazione a varici pelviche che è necessario valutare attraverso un esame eco grafico con colordoppler (Eco pelvica per via trans vaginale)
- il rischio maggiore della terapia estroprogestinica è la trombosi venosa profonda e va valutato con alcuni esami del sangue ( es. : APC-R).
A disposizione
[#6] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
buonasera grazie della disponibilità,so che l endometriosi và trattava,ho subito una laparoscopia 4mesi fa,però non voglio più assumere la pillola le mie vene non sono mai state così evidenti,ne ho una pure sulla fronte!sarà che per ora sto tutto il giorno in piedi a lavorare!il,un
mal di gambe è passato vedremo!grazie ancora