Utente 282XXX
Buona sera, nel 2011 mi è stata diagnosticata un epitrocleite al gomito sinistro con elettromiografia e radiografia. Ho fattole terapie ma ha continuato a farmi male. Ho lasciato perdere fino ad ora. Adesso il male mi sveglia anche di notte. Oggi ho fatto una visita con un chirurgo della mano. La mia domanda è: è normale che mi abbia segnata per l'intervento chirurgico senza aver richiesto esami visto che gli ultimi fatti risalgono a giugno 2011?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non ci ha detto quali terapie ha effettuato e quando.

Prima di operare, infatti, bisogna essere certi che non risponda a altri trattamenti, magari più efficaci.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
Buona sera nel 2011 10 giorni di reggibraccio. Neurontin 300mg per 3 giorni perché mi faceva star male. Dopodiché laser 8 sedute. 1 mese fa al prontosoccorso mi hanno dato ibuprofene per 7 giorni e fatto una fasciatura con una crema di cui non ricordo il nome che ho tenuto 1 settimana.

Il gesso dopo l'operazione quanto va tenuto?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Quindi non ha mai fatto Tecar, onde d'urto, infiltrazioni locali.....saltare direttamente a un intervento mi sembra un tantino affrettato.
[#4] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
È quello che pensavo. Grazie mille.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.