Utente 499XXX
Tra maggio e giugno ho effettuato altri controlli,tra questi:ecografia addominale,ecografia al collo,mammografia,risonanza magnetica al seno,RX al torace,analisi del sangue+ marcatori tumorali (CEA,CA15.3 ),controlli ginecologici:tutto è risultato nella norma.

Nell'ecografia mammaria si era evidenziata area nodulare ecoassorbente di 7 mm,per cui ho eseguito sia esame citologico che istologico;tutto negativo.
Diagnosi di esame citologico:Agoaspirato comprendente rari linfociti,
un lembo di tessuto adiposo e un minuscolo gruppo di elementi duttali senza atipie.
Diagnosi di biopsia stereotassica mammella:Frustolo mammario comprendente due strutture duttali senza alterazioni istologiche di rilievo.
In oncologia mi hanno detto di stare tranquilla e di ripetere fra 5 mesi la RM al seno + esami del sangue comprendenti il CEA,CA15.3,CA125.
Non hanno parlato di PET che ho già fatto a settembre 2007 e a gennaio 2008.Ma se si manifesta il tumore in altre parti del corpo, che non sia il seno,come potrò individuarlo?
Quando sarà necessario ripetere una PET?
Siete d'accordo anche voi?
A dicembre ho appuntamento per la colonscopia,che ripeto a distanza di 6-7 anni perchè mio padre ha avuto tumore al retto.
Vi ringrazio di cuore e vi saluto.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
così Lei ci farà girare la testa se continua ad aprire nuovi post su una storia ormai lunga come la sua.

Provi ad aggiornare con il copia-incolla tutta la storia sul primo post anche se lo troverà barrato (cancelli la didascalia e trascriva sopra).

Comunque mi sembra che tutto proceda bene se questo voleva sapere con questa nuova richiesta.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 499XXX

Iscritto dal 2007
Ho eseguito il copia-incolla sul vecchio post e desidererei una risposta.
Grazie e mi scuso per la confusione.