Utente 339XXX
chiedo un aiuto: mi sono sottoposta tra il 2009/2010 il 2011 a trattamento estetico viso con prodotti Perlane Restylane Rugantil vistabe dazzalure in diverse sedute....non so se i granulomi sono dovuti al trattamento.di seguito riporto gli esiti della TAC eseguite nel 2012 e per ultimo l'ecografia eseguita il mese scorso.mi sono recata dal chirurgo dermatologo che mi ha consigliato di fare un ecografia di controllo tra un anno......
ora sono preoccupata perchè mi vedo la parte destra del viso un po gonfia e sento al tocco una nocciala dura potete darmi un consiglio su come devo comportarmi.....grazie e scusate se ho trascritto gli esiti


in date 7.2.2012 esame eseguito nelle sole scansioni di base.
Aspetto disomogeneo dei tessuti molli della regione zigomatico-mascellare di destra in cui si riconoscono plurime formazioni nodulari, la maggiore in corrispondenza del reperto clinicamente palpabile di circa 14 mm. Altra formazione nodulare (finfonodale?) di circa 10 mm a ridosso del piano osseo mascellare a sinistra. reperti non caratterizzabili meritevoli di completamento diagnostico con Mdc o altra imagin mirato.
Marcata deviazione sinistroconvessa del setto nasale.

nel 24/2/2012 esame eseguito con somministrazione di mdc a completamento di precedente tac eseguita nelle sole scansioni di base in data 7.2.2012 mi sono sottoposta ad un tac con mdc
esito: non si dimostra significativa assunzione di mcd da parte delle note nodulazioni descritte in sede sottocutanea a livello della regione mascellare, rispettivamente in sede sottozigomatica a destra ed a ridosso della parete ossea a sinistra, cranialmente al processo alveolare. Le formazioni, che presentano limiti netti e regolari senza evidenti segni di malignità non sono ulteriormente caratterizzabili (correlazioni ETG secondo giudizio clinico).
Alcune formazioni linfonodali (max 12 mm) del gruppo giugulare superiore bilateralmente.
Deviazione sinistro-convessa del setto nasale. Minimo ispessimento mucoso a livello del seno mascellare di sinistra. Cavità paranasali per il resto nei limiti.
20/2/2014
Ecografia tessuti molli regione zigomatico mascellare destra
Presenza di due formazioni solide ipo-isoecogena, con margini sostanzialmente regolari e netti, in assenza di significativa parete contenitivia, compatibili in prima ipotesi ecografica con granulomi da corpo estraneo (acido ialuronnico); tali formazioni appaiono localizzate in sede sottopalpabrale inferiore destra (mm 17x10X10 di dimensioni massime e (mm10x3x5) in sede zigomatico-orbitaria omolaterale, in presenza di accentuazione della vascolarizzazione tissutale perilesionale ed in asssenza di alterazione della ecostruttura corticale ossea sottostante alle formazioni descritte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongionro
per quanto da lei riferito occorre precisare che:
-i referti degli esami radiografici non sono ascrivibili a tutti i prodotti da Lei menzionati
-si tratta di materiale biocompatibile e riassorbibile, dunque quando indicato dagli esami andrebbe completato con maggiori informazioni circa i suoi sintomi occorsi nel periodo intercorso tra le date indicate ad oggi.
-non é inoltre desumibile da quanto scritto se lo specialista che le ha prescritto tali esami sia lo stesso che ha eseguito a suo tempo i trattamenti.
Se cosi non fosse é utile riferirsi al medico che l'ha trattata per avere ulteriori informazioni. Se invece fosse ancora in contatto con lui, come sembrerebbe dalle sue parole, Le consiglio di consultarlo nuovamente con l'esito della ecografia appena eseguita per valutare il da farsi rispetto alla situazione attuale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Grazie molto gentile.
ho effettuato una visita presso la chirurgia maxillo facciale, hanno confermato la presenza di granulomi da corpo estraneo. quello posto vicino alla tempia destra, si può rimuovere perchè è definito, mentre quello posto vicino sullo zigomo destro non è ancora definitivo e quindi dovrò effettuare una ecografia facciale "per la ricerca di altri granulomi" e una panoramica dentale.
sono molto preoccupata.
Spero di risolvere il problema perchè il viso ,secondo me, si sta modificando
Grazie mille.
appena ho altre notizie la terrò informata.
Cordiali saluti